21 Aprile 2021 Segnala una notizia
Monza, la Villa diventa ancora più "reale": visite guidate

Monza, la Villa diventa ancora più “reale”: visite guidate

2 Febbraio 2016

La realtà aumentata approda in Villa Reale e lascia tutti senza fiato. Si tratta del primo caso in Italia di museo arredato grazie alla tecnologia 3D. Dal 5 febbraio la visita degli Appartamenti Privati al Secondo Piano Nobile sarà infatti arricchita con la cosiddetta “realtà aumentata”. Senza alcun pagamento aggiuntivo rispetto al biglietto d’ingresso, tutti i visitatori potranno provare l’esperienza ARtGlass®, grazie a occhiali speciali che, con una tecnologia dedicata, permettono di “fondere” la visione reale e virtuale di un ambiente o di un’opera d’arte.

STORIE E ARREDI 3D – ARtGlass® usa una nuova tecnologia al servizio dell’arte e della storia: un mix di soluzioni informatiche integrate con calcoli di logistica e localizzazione del visitatore negli spazi, nel rispetto della più rigorosa ricostruzione storica e scientifica. Una tecnologia avanzata che consetirà di vivere un’esperienza immersiva arricchita d’informazioni aggiuntive relative agli spazi, agli arredi e alle vicende storiche che li hanno caratterizzati, non rilevabili attraverso l’osservazione diretta. I visitatori potranno passeggiare nella camera da letto dell’imperatrice di Germania, Augusta Vittoria, così come era stata arredata in occasione delle sue visite alla fine del XIX secolo, o scoprire che cosa nascondono le boiserie della sala da bagno o ancora assistere al saluto di Umberto I e la Regina Margherita mentre salgono in carrozza. Il progetto ha anche permesso di ricostruire virtualmente una parte dei circa 200 arredi originali.

Un mix d’immagini e racconti: al Secondo Piano Nobile della Villa Reale sarà possibile visualizzare dei contenuti in 3D, rivelando particolari sconosciuti e proponendo un viaggio nel passato unico nel suo genere, anche perché mai realizzato in precedenza in una grande residenza reale. Il visitatore potrà compiere un viaggio nel tempo e nello spazio diventando a sua volta attore-protagonista della storia della Villa; in questo viaggio nel tempo sarà accompagnato da una narrazione in italiano e inglese, che fornirà ulteriori informazioni di carattere storico e artistico.

“Mai stata così Reale!” è un progetto di Cultura Domani e ARtGlass®/Capitale Cultura Group in collaborazione con la Soprintendenza alle Belle Arti e Paesaggio. Monza si candida ufficialmente a diventare un polo internazionale di questa nuova tecnologia (sono pochi i musei di questo tipo nel mondo) che offre interessanti opportunità di applicazione anche nel settore della produzione e della sperimentazione scientifica.

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi