05 Giugno 2020 Segnala una notizia
Monza, atti vandalici in aumento. Maffè: "Cresce la preoccupazione"

Monza, atti vandalici in aumento. Maffè: “Cresce la preoccupazione”

10 Febbraio 2016

Si riaccendono i riflettori sulla questione sicurezza a Monza. Dopo i recenti atti vandalici che si sono verificati in pieno centro poche settimane fa, il consiglio comunale torna sull’argomento.

Maffe-Pierfranco-MB«Si tratta di una preoccupazione che sta crescendo in città che peraltro non è abituata a un clima del genere – spiega all’aula il consigliere del Gruppo Misto, Piefranco Maffè – La questione inoltre è complicata perchè gli episodi che si verificano non sono semplici da collocare con precisione in quanto vedono protagonisti sia ragazzi di buona famiglia che giovani di origine straniera. Si stanno verificando tanti episodi che stanno iniziando a preoccupare i cittadini. Chiediamo, magari in commissione, di avere chiarimenti sul quadro della questione».

CRESCE L’APPRENSIONE – Episodi preoccupanti, dunque per il consigliere Maffè, che fanno esplicito riferimento a quanto accaduto in pieno centro storico lo scorso 10 gennaio. Immortalata in un video ripreso dal sistema di sicurezza dell’ex Pretura di via Vittorio Emanuele, la scena è stata filmata alle 4 del mattino. Dei ragazzi, per loro stessa ammissione ubriachi, hanno preso a calci una grossa fioriera. Le immagini mostrano un gruppo di cinque studenti fra i 18 e i 20 anni. Grazie ai fotogrammi gli agenti del commissariato di viale Romagna hanno potuto identificarli (GURDA IL VIDEO).

Oltre a via Vittorio Emanuele, nel mirino dei vandali finisce spesso anche piazza Trento e Trieste, in particolare il monumento ai Caduti. Inoltre recentemente sono stati registrati anche due episodi di rapina (fatti ai quali i ragazzi ripresi nel video sono estranei), uno dei quali ha visto un uomo di nazionalità cingalese, di professione cameriere, aggredito con violenza a colpi di cinghia.

Sono mesi che i residenti del centro storico lamentano un’escalation di atti vandalici, schiamazzi ed episodi di ubriachezza molesta da parte di gruppi di adolescenti.

 

 

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi

Covid19 e trombosi. I ricercatori del San Gerardo di Monza scoprono il legame

Lo studio dell'Università Milano-Bicocca spiega come il virus potrebbe infettare direttamente la superficie interna dei vasi nei pazienti con complicanze trombotiche.

“Bonus Mobilità”: i sindaci di Seregno, Desio e Lissone scrivono al Premier Conte

I Comuni vengono di fatto esclusi dai benefici della norma pur presentando caratteristiche che meriterebbero maggiore attenzione.

Rivendevano strumenti di terapia intensiva dell’ospedale: in manette un imprenditore di Barlassina e una farmacista

In manette una dirigente dell'area logistica della farmacia dell’ospedale di Saronno e un imprenditore di Barlassina: rivendevano illecitamente strumenti di terapia intensiva dell’ospedale di Saronno.

Monza, scomparso Iulian Ghepes, 40 anni: da venerdì non si hanno sue notizie

Scomparso da Monza un 40enne: di Iulian Ghepes, non si hanno notizie da venerdì 29 maggio. Ricerche in corso. L'associazione Penelope Lombardia ha lanciato un appello sui social.

Arcore, il poliambulatorio Med4you offre visite specialistiche senza liste di attesa

Nel centro polispecialistico prestano servizio 25 medici specializzati in diverse discipline. L'approccio nella gestione del paziente è multidisciplinare.