16 luglio 2018 Segnala una notizia
Maroni su Pedemontana: “Entro il 18 febbraio chiarimenti”

Maroni su Pedemontana: “Entro il 18 febbraio chiarimenti”

9 febbraio 2016

18 febbraio. E’ questa la data entro la quale si dovrebbe avere qualche risposta in più sul futuro di Pedemontana. Vicenda che in questi giorni sta riempendo le pagine dei giornali (leggi qua le ultime dichiarazioni del mondo politico).

Il 18 febbraio il governatore della Lombardia Roberto Maroni sarà a Palazzo Chigi per una riunione sul futuro dell’area dell’Expo “e se da qui ad allora non ci sarà stato un chiarimento – spiega – coglierò quell’occasione anche per porre la questione di Pedemontana. Mi sembra un po’ singolare che il governo ci abbia chiamato a Roma il 4 di febbraio per definire i dettagli per inserire il progetto Pedemontana nel piano Juncker e il giorno dopo il ministro delle Infrastrutture dica l’esatto contrario.Forse c’è un problema di comunicazione fra Palazzo Chigi e il Ministero delle Infrastrutture, ma lo risolveremo”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Simona Sala
Simona Sala tra i fondatori nel 2008 di MB News, responsabile marketing e social manager. La mia passione sono i viaggi e la fotografia, passioni che vanno a braccetto. Ma quando per questioni di tempo non posso andare dove vorrei leggo, leggo, leggo meglio se diari di viaggio o storie di Paesi lontani. Mi piacciono la chiarezza, le persone genuine e la buona cucina.


Articoli più letti di oggi

Roncello, prendono a pugni in faccia due carabinieri: arrestati

Arrestati per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate due fratelli di 29 e 19 anni, denunciata per gli stessi reati la figlia adottiva di 14 anni del primo

Brugherio, sparatoria nella notte: grave un uomo, è caccia all’aguzzino

È successo intorno a mezzanotte in via Cavour, quando i cittadini hanno nato l’allarme dopo aver sentito dei colpi di arma da fuoco in strada

Calcio, il Monza escluso dalla Serie C. Ottimismo della società sul ricorso

Il Monza 1912 di calcio è stato escluso dal campionato di Serie C per la presunta inagibilità dello stadio Brianteo. La speranza per i tifosi biancorossi è che venga accolto il ricorso che dopodomani la società presenterà.

Monza ex Macello: riparte l’iter per il nuovo polo scolastico

Il Comune ha confermato uno stanziamento di otto milioni di euro grazie al quale saranno sbloccati gli altri fondi.

Seregno, primo consiglio comunale: folla e polemiche

I consiglieri di minoranza, per la prima volta, sono solo in sette. Tiziano Mariani e Ilaria Cerqua non si risparmiano nelle critiche e Pietro Amati viene eletto, con polemica, Presidente del Consiglio.