17 Aprile 2021 Segnala una notizia
Da Bucarest a Cesano Maderno, il grazie di Alessandro ai genitori adottivi

Da Bucarest a Cesano Maderno, il grazie di Alessandro ai genitori adottivi

2 Febbraio 2016

Più di 700 like e oltre 100 commenti. Un post ad altissimo gradimento quello pubblicato su Facebook dal cesanese Alessandro Cazzaniga, che ha voluto condividere il ricordo del suo primissimo incontro con quelli che sarebbero diventati i suoi genitori. Era il 26 gennaio del 1991. Sergio Cazzaniga e Giovanna Barindelli erano arrivati in un orfanotrofio di Bucarest per adottare «un bambino che avesse bisogno di cure sanitarie, ma soprattutto umane»: una decisione coraggiosa, presa dopo un incontro fortuito con Madre Teresa di Calcutta. Pare che fosse stata la religiosa a indirizzarli in Romania. «Mi ricordo un paese lasciato a se stesso, senza le strutture basilari e i servizi – ricorda Alessandro -. Anche il mio orfanotrofio era nelle stesse condizioni, poteva appena garantire le cure basilari ai bambini».

Alessandro Cazzaniga ora ha 30 anni, ed è impegnato sul territorio in attività di politica e volontariato, dai Lions agli scout, fino alla collaborazione con il cineteatro Excelsior. Cosa ne pensa del successo ottenuto da quel semplice post, così intimo? «Era doveroso ringraziare – spiega semplicemente -. Quello dei miei genitori è stato un grande gesto, che mi ha permesso di essere accolto in Italia».

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Giulia Santambrogio
Inseguo le storie sin da quando ero bambina: per farmele raccontare, per leggerle, e, ovviamente, per scriverle. Su MBNews, però, mi occupo di fatti.


Articoli più letti di oggi