Quantcast
Caso Star: Regione Lombardia pronta ad intervenire per fermare la dismissione - MBNews
Economia

Caso Star: Regione Lombardia pronta ad intervenire per fermare la dismissione

Politica lombarda pronta a fare di tutto per salvaguardare i posti di lavoro della Star di Agrate dopo l'annuncio di ulteriori 65 tagli arrivati la scorsa settimana.

star-torre

Politica lombarda pronta a fare di tutto per salvaguardare i posti di lavoro della Star di Agrate, dopo l’annuncio di ulteriori 65 tagli arrivati la scorsa settimana.

Oltre ai sindacati scesi subito in difesa dei lavoratori, anche la politica locale e quella regionale stanno cercando di scongiurare ulteriori tagli e soprattutto chiedono un cambio di rotta immediato:

«Le imprese hanno un grande compito di funzione sociale – ha sottolineato Antonio Saggese, consigliere regionale del Gruppo “Maroni Presidente”, nel suo intervento martedì 16 in aula consigliare – e nell’ambito delle riorganizzazioni interne devono tenere conto del benessere, oltre che dell’azienda, dei lavoratori con l’attivazione di tutti i mezzi a loro disposizione per far sì che non vengano persi posti di lavoro. La STAR è una ditta presente sul territorio lombardo dal 1948 e capace di diffondere i suoi prodotti alimentari in tutto il mondo. Da un progetto iniziale di 3.000 posti di lavoro si è arrivati oggi ad averne solo 240; ora si parla di ulteriori tagli. Va salvaguardato il valore che questa grande azienda agroalimentare ha dato alla Lombardia, richiamandola alla propria responsabilità sociale d’impresa, anche alla luce dei numerosi ammortizzatori sociali utilizzati negli ultimi anni e dei benefici fiscali dei quali ha usufruito all’epoca del trasferimento della sede produttiva da Muggiò ad Agrate».

commenta