Quantcast
Cancro Primo Aiuto dona un'auto a SLAncio - MBNews
Sociale

Cancro Primo Aiuto dona un’auto a SLAncio

Verrà usata in particolare per svolgere l'assistenza domiciliare.

cancro-primo-aiuto-auto-slancio

Cancro Primo Aiuto ha fatto dono alla Cooperativa La Meridiana di Monza di una vettura per poter effettuare l’assistenza domiciliare sul territorio brianzolo. La consegna è avvenuta il 4 febbraio presso la casa di SLAncio di viale Cesare Battisti a Monza.

«Da sempre la nostra associazione si distingue anche per dare una mano alle altre Onlus che operano sul territorio – ha dichiarato Flavio Ferrari, amministratore delegato di Cancro Primo Aiuto consegnando le chiavi dell’auto – Questa struttura è cresciuta negli anni distinguendosi per la sua capacità di dare risposte operative alle domande di assistenza che arrivano dal territorio; per cui ci è sembrato doveroso intervenire sopperendo alla necessità di un’auto che permetta ai suoi operatori di intervenire direttamente alla casa dell’ammalato».

«Siamo grati per questa donazione – ha sostenuto Andrea Magnoni, direttore sanitario del Progetto SLAncio – perché ci dà la possibilità di seguire le persone in difficoltà direttamente sul territorio».

«In effetti le richieste sono sempre maggiori – ha proseguito il direttore generale della Cooperativa Meridiana Roberto Mauri – e questa vettura ci permetterà di dare completezza ai nostri interventi».

Questa è la seconda donazione di Cancro Primo Aiuto nell’arco di pochi mesi a favore della Cooperativa La Meridiana di Monza: lo scorso settembre era stata consegna una carrozzina elettrica usata sia dai malati di Sla sia dai ricoverati dell’Hospice.

commenta