23 Aprile 2021 Segnala una notizia
Bimba di 4 mesi muore durante il trasporto all'ospedale di Bergamo

Bimba di 4 mesi muore durante il trasporto all’ospedale di Bergamo

22 Febbraio 2016

Una neonata di quattro mesi è morta (per cause ancora sconosciute) durante il trasferimento dall’Ospedale di Carate Brianza a quello di Bergamo, giovedì scorso. La famiglia si è già rivolta ad un legale per far luce sull’accaduto.

La piccola, affetta dalla sindrome di down, era stata ricoverata mercoledì 17 febbraio in seguito a quella che, da quanto si apprende, sembrava una forte forma influenzale. Sempre secondo quanto emerso fino ad ora, il giorno successivo, al termine di 24 ore di terapia antibiotica e ossigeno terapia, i medici dell’ospedale brianzolo avrebbero deciso di trasferirla a Bergamo dove la bambina era già stata in cura. Durante lo spostamento da un ospedale all’altro, effettuato in ambulanza, la bimba è morta. Arrivata all’ospedale di Bergamo, i medici ne hanno constatato il decesso. I genitori della neonata si sono rivolti ad un legale il quale presenterà denuncia contro ignoti per omicidio colposo.

La direzione dell’Ospedale di Carate Brianza, parla di “tragico epilogo assolutamente non prevedibile. Con riferimento al caso della piccola vogliamo essere vicini alla famiglia in questo tragico momento – scrive la direzione in una nota, a firma del direttore dell’Ospedale Giovanni Materia – la piccola paziente, durante il ricovero e il trasporto in ambulanza è stata costantemente assistita dal personale medico ed infermieristico della Struttura Complessa di Pediatria e Patologia Neonatale di Carate”.

Secondo quanto riferito dalla dirigenza ospedaliera, la bimba è stata monitorata in costante contatto con il cardiologo che la aveva in cura, fino alla decisione di trasferirla a Bergamo. “Il trasferimento della piccola alla Terapia Intensiva Pediatrica dell’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, è stata decisa per un peggioramento delle sue condizioni cliniche – prosegue la direzione di Carate – e in accordo con i suoi genitori. Subito dopo l’arrivo in ospedale il tragico epilogo. Sottoposta tempestivamente a tutte le misure rianimatorie del caso, la bimba è deceduta”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Rigano
Nata a Milano nel '78', cresciuta in provincia di Monza e Brianza, sangue siculo-austro-serbo-toscano nelle vene, mi sento cittadina del mondo grazie alla passione per i viaggi passatami dai miei genitori. Studente irrequieta, ho scoperto la meraviglia del ricercare la verità degli accadimenti nel 2001. Grazie a un coraggioso direttore, ho iniziato dalla "cronaca di un marciapiede rotto", per arrivare a nera e giudiziaria passando dallo sport in tv, approdando alla famiglia MB News oltre che a collaborazioni con un'agenzia di stampa ed un quotidiano nazionali. Scrivere è la mia passione, un lavoro e anche un po' una missione:). Amo tutte le forme di sport e nel tempo libero mi rilasso in lunghi giri in auto cantando Ligabue a squarciagola o leggendo un buon libro spaparanzata in qualche parte del mondo, meglio se ci arrivo su un'auto senza finestrini o facendo l'auto stop! Mi direi "cronicamente combattiva, femminista progressista che rovescia le tazze di caffè e inciampa costantemente nei gradini e che sogna un faro circondato dal mare in tempesta dove scrivere libri...Un sacco di gradini per cadere"!!


Articoli più letti di oggi