23 Aprile 2021 Segnala una notizia
Sticchi Damiani: "Entro marzo la firma per la Formula 1 a Monza"

Sticchi Damiani: “Entro marzo la firma per la Formula 1 a Monza”

25 Gennaio 2016

C’è ottimismo nell’aria. Angelo Sticchi Damiani, il presidente nazionale di Aci, dal Rally di Monte Carlo fa saper che entro marzo potrebbe aver trovato l’accordo con Bernie Ecclestone per il rinnovo del contratto della F1 a Monza.

Un contratto pluriennale che addirittura potrebbe arrivare a 7 anni e non a 4, come quello in scadenza. “Ecclestone ci ha chiesto 28 milioni di dollari, una cifra molto più alta rispetto a quella che paghiamo fino a quest’anno ma decisamente più bassa rispetto ad altri”.

La trattativa è in corso e in ballo c’è il futuro della Formula Uno, quello di Monza, il tempio della Velocità. Ma si sa che al Padron della Formula Uno importa fino ad un certo punto del valore storico, valgono di più i “dané”. Dall’altronde lui fa l’imprenditore, non il ministro della Cultura…

Tanti ne chiede di dollari, ma è il prezzo per restare in calendario. Dall’altra, per fortuna, c’è Angelo Sticchi Damiani. La trattativa dalla Sias, società che gestisce l’autodromo, è passata ad Aci che finanziariamente, sopratutto dopo l’intervento del Governo con l’emendamento Salva GP, ha una maggiore capacità finanziaria della sua controllata. In ogni caso, fino alla firma si dovrà tenere il fiato sospeso.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi