23 Aprile 2021 Segnala una notizia
Scherma Desio: ecco i risultati della seconda prova regionale Under 14

Scherma Desio: ecco i risultati della seconda prova regionale Under 14

8 Gennaio 2016

Buona prova degli atleti della Scherma Desio impegnati il 5 e il 6 gennaio nella seconda prova regionale Under-14 di Sumirago. Nella categoria Allievi di Fioretto Maschile Fabio Turri e Gabriele Pagani conquistano rispettivamente il 6° e l’8° posto.

Fabio domina il girone eliminatorio e procede bene nelle eliminazioni dirette, pagando agli ottavi un momento di black-out che gli fa perdere diversi punti contro un avversario difficile ma non imbattibile: peccato perché Fabio deve rimandare ancora il momento di salire sul podio, ma le qualità ci sono tutte e presto arriverà per lui anche questa soddisfazione. Bene anche Gabriele Pagani, che nel girone concede una sola vittoria agli avversari, tira con maturità, riuscendo a battere avversari difficili. Nella diretta per i 4 purtroppo trova in ritardo la chiave di lettura dell’incontro e, nonostante una poderosa rimonta nel finale, non riesce a salire nemmeno lui sul podio, ma la crescita di Gabriele c’è ed è evidente.

Nella stessa gara Marco Maiocchi inizia molto bene il girone spegnendosi poi progressivamente, ancora a causa della prolungata assenza dalle pedane nei mesi scorsi. Conor Caputo dà una prestazione senza acuti, ancora sulla strada della crescita. Sempre domenica, tra i Maschietti (10 anni) di Spada, prestazione incolore di Leandro Levorin e Luca Triulzi: il primo, decisamente troppo insicuro, deve ritrovare più solidità e meno paura nell’affrontare la gara, per tornare a divertirsi e raggiungere le prestazioni della scorsa stagione. Luca, invece, non è in giornata ed in pedana non si esprime.

Tra i Giovanissimi (11 anni) di Spada, Martin Bianchi e Matteo Galimberti dopo aver disputato entrambi un buon turno eliminatorio, con 5 vittorie il primo e 3 il secondo, si fermano alla prima diretta, con particolare rammarico per Martin, che dopo aver condotto l’assalto si lascia rimontare e perde l’assalto che lo avrebbe portato nei 16. Tra i Giovanissimi di Fioretto, Lorenzo Diena e Raoul Guerra possono dirsi soddisfatti dei progressi compiuti sia sul piano tecnico sia nella maggior lucidità che dimostrano nella condotta dell’assalto. Sabato in gara tra gli Allievi di Spada Ilan Bavaresco: dopo aver condotto un ottimo turno eliminatorio Ilan si perde alla diretta per i 16, non trovando la giusta condizione mentale. Una piccola battuta di arresto per lui dopo l’exploit di Manerba sul Garda a novembre.

Tra le Allieve di Fioretto Femminile, Giorgia Bina, Francesca Mazzaferro e Caterina Villani disputano gare molto diverse. Giorgia deve essere contenta della diretta persa 15-14 contro un’avversaria che in altre occasioni sembrava più irraggiungibile, Francesca matura esperienza per imparare a dominare l’emozione che non le permette di esprimere la tecnica che non le manca, mentre Caterina compie un bel girone e tira bene dall’inizio alla fine della gara: perde per i 32, ma la sua prestazione è convincente. Ancora tra le Bambine di Fioretto Martina Maffia e Andrea Vasquez lavorano per trovare la strada e acquisire consapevolezza, mentre Edda Pedretti, al suo esordio assoluto in gara tra le Allieve di Sciabola, con 1 vittoria nel girone, si dimostra abbastanza solida nell’approccio alla competizione, potendo migliorare la tecnica ed il risultato.

Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un comunicato proveniente da fonte esterna (Ufficio Stampa Scherma Desio) e pubblicato integralmente.

Foto gentilmente concessa da Ufficio Stampa Scherma Desio

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi