23 Aprile 2021 Segnala una notizia
Movimento 5 Stelle, al via la campagna elettorale: "Vogliamo una Monza migliore!"

Movimento 5 Stelle, al via la campagna elettorale: “Vogliamo una Monza migliore!”

29 Gennaio 2016

È iniziata ieri con una serata pubblica all’Urban Center la campagna elettorale del Movimento 5 Stelle in vista delle elezioni 2017 di Monza. Con numeri alla mano sull’attività svolta e con proposte per la città i consiglieri comunali Nicola Fuggetta e Gianmarco Novi, assieme al consigliere regionale Gianmarco Corbetta, hanno messo a nudo i nervi scoperti dell’attuale amministrazione, hanno parlato di sogni referendari e fatto un bilancio degli ultimi 3 anni e mezzo. Alla serata hanno partecipato una cinquantina di cittadini, tra i quali c’erano rappresentanti dei Comitati cittadini che a più riprese hanno ringraziato i politici per il lavoro svolto.

Ambiente, lavoro, viabilità, molti i temi toccati che MBNews ha sintetizzato ieri sera con la diretta Twitter che potete ritrovare seguendo  #1347m5s:

 


“Il problema della politica attuale – spiega Gianmarco Novi – è che si cerca di risolvere i problemi come 30 anni fa, ma in questi tre anni e mezzo abbiamo cercato di portare qualcosa di nuovo nel Consiglio Comunale di Monza”. Il consigliere Novi, infatti, è il “recordman” del comune della città di Teodolinda: 138 interrogazioni, richieste dai cittadini, 23 raccomandazioni  e 28 mozioni, di cui dieci accolte, cinque ritirate, una decaduta, tre respinte e quattro ancora da discutere. Tra gli obiettivi portati a casa l’adesione di Monza alla Carta della Città in Bici a sostegno di una mobilità sostenibile. Resta, per il momento, un sogno, quello di introdurre un referendum propositivo ed abrogativo per garantire una vera partecipazione dei cittadini.”

“Tante interrogazioni perché noi siamo la vera opposizione, o meglio, svolgiamo appieno il nostro ruolo di minoranza – ha spiegato Novi – Vogliamo che la maggioranza sappia sempre che c’è qualcuno che controlla il suo operato, che è anche in grado di consigliarla, se ci ascoltassero di più… Avremmo una Monza migliore!”

Molta attività è stata fatta anche in regione, dal consigliere Gianmarco Corbetta: 86 atti, 10 interpellanze, 41 interrogazioni, tre question time, nove mozioni e 23 ordini del giorno. “Ma tra tutti questi numeri, cos’ho fatto di concreto? – si è domandato autocritico Corbetta – Uno dei successi che preferisco ricordare è di aver contribuito ad evitare il mega concertone nel Parco di Monza proposto da Maroni prima di Expo: avrebbero danneggiato la Villa Reale ospitando un numero immenso di persone.”

 “Noi ci siamo… e voi?”, questa una delle domande centrali della serata che, come ha spiegato Nicola Fuggetta “significa davvero che noi ci siamo, ma due consiglieri in comune, hanno bisogno della partecipazione attiva di tutti i cittadini, della vostra partecipazione.” E poi il consigliere è passato a smentire i luoghi comuni sul M5S: “Noi non siamo quelli del ‘no’ a prescindere. Abbiamo anche votato a favore con la maggioranza quando si è trattato di proposte che condividevamo. Certo, loro, il Pd, non hanno il coraggio di fare certe scelte radicali che possono portare a perder consenso, ma di sicuro farebbero bene a questa città. Un esempio per tutti è l’emergenza smog: noi proporremmo il blocco totale delle auto, come faceva ai tempi Formigoni, dalle 8 alle 18,00. Una scelta impopolare? Sì, ma che può salvare vite umane, perchè di inquinamento si muore”.

Al termine della conferenza è stata lanciata un’ulteriore richiesta di partecipazione: “faremo un’assemblea al mese – ha dichiarato Fuggetta – Vogliamo che il dialogo con i cittadini sia sempre più inteso e produttivo.”

Nessuna indiscrezione, per ora su il candidato sindaco che potrebbe sfidare, secondo la visone ottimistica del M5S, al ballotaggio l’altro candidato. Chissà se sarà Fuggetta stesso a essere scelto dal Movimento?

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Francesca Zonca
Francesca Zonca. Se dovessi riassumere le mie passioni in due parole direi sicuramente lingue straniere e cinema. Studio lingue da quando sono piccola, amo viaggiare ma soprattutto amo riuscire ad entrare in contatto con diverse culture. La comunicazione e l'informazione sono al primo posto per me.


Articoli più letti di oggi