20 Aprile 2021 Segnala una notizia
Le opere di Franca Picelli in mostra all'ospedale di Vimercate

Le opere di Franca Picelli in mostra all’ospedale di Vimercate

22 Gennaio 2016

Il 2016 dell’ospedale di Vimercate riparte con un nuovo direttore (leggi qua) e con una nuova mostra nella “galleria” del nosocomio brianzolo.

Per 12 mesi, per tutto il 2015, il lungo corridoio che dall’ingresso della struttura del nosocomio porta ai petali di degenza, ha ospitato diverse mostre sia fotografiche che pittoriche. Artisti principalmente locali che sono stati apprezzati con commenti e ringraziamenti dai degenti, dai loro parenti e anche dal personale dell’azienda ospedaliera.

ospedale-vime-mostra-picell

Visto il grande successo, il nuovo anno si apre con una nuova mostra, questa volta della pittrice brianzola Franca Picelli, che nel 2013 ha visto Papa Francesco scegliere due suoi quadri come dono particolare da parte del Pontefice alle Associazioni dei Malati Rari.

“Ritengo che questa sia un’iniziativa di valore. – ha dichiarato il dottor Pasquale Pellino, Direttore Generale della ASST Vimercate – I pazienti ed i loro cari entrano in questi ambienti spesso carichi di preoccupazioni e sofferenza. Un ambiente che, con i colori e le immagini, riesca a comunicare serenità aiuta a migliorare la qualità della vita di tutti coloro che vi accedono e a trasformare l’immagine di un ospedale visto solamente come luogo di cura e di frettoloso passaggio per eseguire esami o consulenze specialistiche, in uno spazio pubblico attento all’umanità di chi lo frequenta.”

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lorenzo Giglio
Classe 1981, giornalista pubblicista, ho sempre cercato la verità bella o brutta che sia in tutto ciò che mi circonda. Amante dell'arte, della fotografia e soprattutto del rock, non mi tiro mai indietro se devo guardare una bella partita di calcio. Non mi piacciono gli schemi prestabiliti e trovo troppo strette le appartenenze di partito, anche perchè come dicevano i Queen: "Anyway the wind blows doesn't really matter to me".


Articoli più letti di oggi