17 Aprile 2021 Segnala una notizia
"Il fantasma di Teodolinda c'è e passeggia per piazza Trento a Monza"

“Il fantasma di Teodolinda c’è e passeggia per piazza Trento a Monza”

30 Gennaio 2016

“Io sono la regina”. Hanno pochi dubbi gli uomini del National Ghost Uncover di Rimini giunti sabato mattina Monza per un nuovo avvistamento ectoplasmatico. Sopratutto ne è convinto il loro presidente, Massimo Merendi, che di fronte a ben 16 testimonianze certificate (più due ufficiose) ha annunciato che nella centralissima piazza Trento e Trieste alberga niente meno che il fantasma della regina Teodolinda.
Theodelinda_married_Agilulf_(detail)-by-wiki

La giornata uggiosa, la nebbiolina che avvolgeva il monumento ai Caduti della Grande guerra e pochi passanti infreddoliti hanno fatto da sfondo alla loro incursione in terra brianzola. Vestiti con dei camici bianchi e “armati” di attrezzature avveniristiche per rilevare anche i raggi gamma, da mesi vanno su e giù per l’Italia alla ricerca di nuove testimonianze: Asti per il fantasma di Umberto II, Bari per lo spettro di Federico II, ma anche Ancona, Prato, Siena e, per finire, Como, dove, secondo alcune testimonianze, si sarebbe palesato nientemeno che il fantasma di Winston Churchill.

Noi non siamo cacciatori di fantasmi – spiega Merendi -. Ci limitiamo ad ascoltare e a riportare ciò che ci raccontano. La nostra indagine si limita ad escludere la presenza di campi elettromagnetici che possano avere tratto in inganno i testimoni”. E a Monza gli avvistamenti dei passanti sono avvenuti tutti in piazza Trento e Trieste, proprio sotto le finestre dell’ufficio del sindaco, Roberto Scanagatti.

Il primo risalirebbe al 6 marzo del 2013, l’ultimo allo scorso 30 dicembre. In alcuni circostanze la regina dei Longobardi si sarebbe manifestata in maniera confusa, sotto forma di immagine sfocata e poco riconoscibile, ma in altri casi sarebbe apparsa a figura intera, vestita di una tunica bianca, ingioiellata e col capo coperto forse da una corona. “Le testimonianze raccontano di una sua apparizione fugace – prosegue Merendi -, ma almeno in un caso il fantasma si sarebbe avvicinato così tanto da passare attraverso i testimoni stessi”.

National-Ghost-Uncover3

Dubbi e sorrisi sono assolutamente legittimi ma, lasciatecelo dire, è molto più divertente crederci: non è forse vero che l’unica cosa che vale la pena prendere seriamente è un gioco?

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi