14 Aprile 2021 Segnala una notizia
Gi Group Team Monza: strappa con il cuore tre punti d’oro alla CMC Romagna

Gi Group Team Monza: strappa con il cuore tre punti d’oro alla CMC Romagna

25 Gennaio 2016

A distanza di cinque giorni dalla sconfitta casalinga contro Ninfa Latina, il Gi Group Team Monza espugna con determinazione il difficile mondoflex del PalaCredito di Romagna di Forlì davanti ai diretti concorrenti per i playoff della CMC Romagna.

Con un Jovovic ancora non al meglio ed un Verhees debilitato da un virus intestinale che l’ha colpito durante la notte, il Gi Group Team riesce ad imporre fin da subito il proprio ritmo di gioco, grazie alle giocate centrali proprio di Verhees (10 punti e 3 muri) e Beretta (11 punti e 5 muri). Renan piazza giocate importanti, Rizzo difende con generosità e Rousseaux è bravo sia in attacco che a muro. I ragazzi di Kantor si affidano ai lampi di un ottimo Van Garderen (19 punti) e di un Torres prolifico (19 punti) ma poco continuo.

E’ così che il primo parziale, nonostante un buon equilibrio, se lo aggiudicano gli uomini di Vacondio, grazie a due lampi sul 23-23. Nel secondo gioco Monza c’è ma Romagna è più brava ad approfittare degli episodi. I brianzoli non riescono ad essere continui in attacco e al servizio (7 errori), e la CMC piazza un break che le consente di allungare, 20-17, e Vacondio chiama time-out. Al ritorno in campo Torres continua a martellare con precisione e Van Garderen lo imita a dovere: 22-17 e Vacondio che lancia in campo Galliani al posto di Rousseaux. Le cose non cambiano: Torres va a segno da posto due, Ricci con l’ace e Van Garderen chiude il secondo parziale, 25-19 per la CMC. Nel terzo set c’è grande equilibrio per tutto il gioco: quando Romagna scappa avanti 16-13, però, tre punti di fila dei monzesi (Botto e due errori romagnoli), valgono il sorpasso Gi Group nel momento più delicato del set, e Kantor chiama time-out. Al ritorno in campo il capitano monzese mette a terra il pallone del 23-21, ma la CMC aggancia (23-23), sorpassa con l’attacco di Torres, 24-23, e Vacondio chiama time-out. E’ ancora Botto a prendere per mano i suoi: con due attacchi vincenti di fila ed un ace, il capitano permette ai suoi di aggiudicarsi il terzo gioco, 26-24. Nel quarto parziale sono la coralità monzese (ottimo impatto con la gara di Daldello) e le giocate di un Botto in grande spolvero (22 punti, 2 ace, 1 muro, MVP della gara) illuminano la strada ai ragazzi di Vacondio. La CMC non da quasi mai l’idea di poter rientrare in partita e così Raic, entrato al posto di Renan, chiude con un attacco da posto due la gara, regalando alla sua nuova squadra la vittoria numero cinque della stagione, la terza fuori casa e l’ottavo posto in graduatoria, proprio davanti ai romagnoli.

Marco Rizzo, libero Gi Group Team Monza: “Dopo la sconfitta di Latina questi tre punti erano fondamentali in chiave playoff. Non eravamo al meglio della condizione, complici le fatiche dopo la gara di martedì, ma credo che la nostra forza ed il nostro carattere siano stati decisivi per vincere questo confronto. Adesso abbiamo una settimana per preparare la difficile trasferta di Modena, appuntamento al quale ci presenteremo con l’intento di provare a strappare qualche punto che ci possa permettere di non perdere terreno con il sesto ed il settimo posto”.

PROSSIMI APPUNTAMENTI:
 Il Gi Group Team Monza tornerà in campo domenica 31 gennaio, alle ore 18.00, al PalaPanini di Modena, contro la DHL Modena, per la quarta giornata di ritorno della Superlega UnipolSai (diretta Sportube – Lega Volley Channel).

CMC ROMAGNA – GI GROUP TEAM MONZA 1-3 (23-25; 25-19; 24-26; 18-25)

CMC ROMAGNA: Koumentakis 6, Ricci 12, Torres 19, Van Garderen 19, Mengozzi 2, Cavanna 2; Goi (L). Perini, Polo 2, Della Lunga 3, Boswinkel 1, Bari (L). N.E. Zappoli. All. Kantor.
GI GROUP TEAM MONZA: Jovovic 2, Botto 22, Beretta 11, Renan 10, Rousseaux 10, Verhees 10; Rizzo (L). Raic 3, Galliani, Daldello 1. N.E. Mercorio, Sala, Gao Qi, Brunetti (L). All. Vacondio.

Arbitri: Cipolla Matteo, Pasquali Fabrizio
Impianto: PalaCredito di Romagna di Forlì
NOTE
Durata Set: 27’, 26‘, 31’, 24‘; totale 1h48‘
CMC Romagna: battute sbagliate 14, vincenti 2, muri 8, errori 25, attacco 47%.
Gi Group Team Monza: battute sbagliate 13, vincenti 4, muri 15, errori 23, attacco 43%.
MVP: Iacopo Botto

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi