Attualità

Alla malconcia Milano-Meda ci pensa Pedemontana con 80mila euro

I lavori, che avranno inizio a breve, riguardano il rifacimento di alcuni tratti del manto stradale particolarmente ammalorati e la sistemazione del verde su entrambe le carreggiate

milano meda pulizia straordinaria bovisio 1

La ex ss 35 Milano – Meda si rifà il look. Tratti stradali ammalorati, verde che impedisce la visibilità: presto saranno solo un brutto ricordo. A breve infatti partiranno i lavori di manutenzione ordinaria per un costo complessivo di 80mila euro, cifra questa resa disponibile da Pedemontana spa.

«Le problematiche relative necessari interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria sulla ex ss35 Milano Meda connessa alla nota controversa questione del complesso passaggio di competenze nella gestione della predetta arteria stradale tra la Provincia di Milano e provincia di Monza si stanno avviandoa soluzione. – spiega in una nota ufficiale la Prefettura di Monza e Brianza –  A seguito dei ripetuti incontri che si sono svolti in prefettura con il presidente della provincia di Monza e Brianza ed i rappresentanti di autostrada Pedemontana lombarda spa è stato raggiunto un accordo, fortemente voluto dal prefetto Giovanna Villasi, in base al quale la predetta società si fa carico di alcuni interventi di manutenzione straordinaria per assicurare sufficienti condizioni di sicurezza per il traffico veicolare»

I vertici della società Pedemontana hanno infatti mostrato la loro disponibilità consentendo così di definire un cronoprogramma di interventi sul tratto dell’ex s.s. 35 ricadenti nel territorio provinciale per un importo di 80mila euro. 

I lavori, che avranno inizio a breve, riguardano il rifacimento di alcuni tratti del manto stradale particolarmente ammalorati e la sistemazione del verde su entrambe le carreggiate in direzione nord (Como) e sud (Milano) nelle aree dove il verde risulta ostacolare la visibilità della segnaletica verticale.

commenta