23 Aprile 2021 Segnala una notizia
Spacciatore minaccia chi l'ha fatto arrestare: "Ora mi date 50mila euro"

Spacciatore minaccia chi l’ha fatto arrestare: “Ora mi date 50mila euro”

23 Dicembre 2015

Accusa due cittadini di Agrate di averlo fatto finire in galera per spaccio chiedendogli un risarcimento in denaro. Arrestato 30enne.

I militari della stazione locale hanno riportato nella casa circondariale di Monza lunedì sera un ragazzo classe 1982. L’arrestato, si trovava in affidamento in prova perchè colpito da decreto di sospensione cautelativa di misura alternativa per il reato di spaccio di stupefacenti. Una condanna che secondo il ragazzo era da attribuire a un uomo e una donna di Agrate responsabili, a suo modo di vedere, di aver spifferato alle forze dell’ordine i propri traffici illeciti.

Attraverso lettere anonime contenenti minacce, lo spacciatore aveva chiesto 25.000 euro a testa alle due persone come risarcimento per quanto subito. Le vittime hanno subito deciso di portare le missive alla caserma dei carabinieri di Arcore per denunciare il fatto: le prove portate a suo carico sono state tali da convincere il giudice del tribunale di sorveglianza di Milano a ripristinare la misura detentiva per il soggetto fermato.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lorenzo Giglio
Classe 1981, giornalista pubblicista, ho sempre cercato la verità bella o brutta che sia in tutto ciò che mi circonda. Amante dell'arte, della fotografia e soprattutto del rock, non mi tiro mai indietro se devo guardare una bella partita di calcio. Non mi piacciono gli schemi prestabiliti e trovo troppo strette le appartenenze di partito, anche perchè come dicevano i Queen: "Anyway the wind blows doesn't really matter to me".


Articoli più letti di oggi