21 Aprile 2021 Segnala una notizia
Pallavolo: i Diavoli Rosa conquistano un punto importante in trasferta

Pallavolo: i Diavoli Rosa conquistano un punto importante in trasferta

1 Dicembre 2015

Deve ricredersi Bolzano, l’obiettivo tre punti proclamato alla vigilia sfuma e il bottino Rizzo e compagni devono dividerlo coi nostri ragazzi che vanno a conquistare il primo punto stagionale in trasferta. Parte in salita la settima di campionato per Mandis e compagni a mani vuote nel primo set ma, sorpresa delle sorprese, al terzo, contro ogni pronostico, si ritrovano a dominare il punteggio 1-2. È però brusca la frenata del quarto set; i Diavoli si distraggono un po’ troppo e ci credono meno così la rimonta resta appesa e i padroni di casa chiudono. Il quinto set non decolla, Mosca vince e i Diavoli devono accontentarsi di due set che hanno però il valore del primo punto conquistato fuori casa!
Il sestetto titolare schierato da coach Durand vede Baratti e Priore sulla diagonale palleggio opposto, coppia al centro composta da Capitan Mandis e Frattini, Morato e Maiocchi di banda, Procopio Libero.
Bolzano mette subito le cose in chiaro e si porta avanti ai primi due tempi tecnici (8-4, 16-13). I Diavoli non sembrano prender confidenza con gli ampi spazi a disposizione e l’assenza di punti di riferimento rende difficile contrattaccare il gioco degli altoatesini. Il break che rimette in moto il gioco rosanero arriva grazie al muro di Frattini (22-18) a cui fanno eco altri due muri dei nostri ragazzi (22-20). È ancora il contrasto al centro dei Diavoli a tenere in vita il set, muro dell’opposto Priore per il 24-23 ma arriva Mosca e si prende il primo set 25-23.

Ottimi Diavoli a ripartire nel secondo set, Priore macina punti e presto si ferma il gioco per il primo tempo tecnico 4-8. Il tempo di un punto e di un’ invasione che il coach di casa rimette in pausa i suoi. Serve a poco però, si sciolgono i Diavoli, giocano composti, meno tesi e attenti e con più spensieratezza continuano a raffica, forzano il servizio e bocche di fuoco in prima linea tramortiscono Bolzano sotto 7-16. Uno contro uno ma Morato vince a muro e di mani out conquista il clamoroso +11 dei nostri Diavoli (7-18). Frattini regge il gioco al centro, buoni i primi tempi, ma la fretta e l’ansia di concretizzare il risultato e di non far ripartire Bolzano porta i rosanero a sbarellare in attacco. I padroni di casa rimontano 19-22, continua con meno intensità il gioco dei Diavoli ma Bolzano si mostra più fragile e l’infrazione al palleggio riporta in panchina le squadre 21-25 con la gara riequilibrata 1-1.
Ripartono punto a punto le avversarie nel terzo set (4-4, 6-4) anche se il servizio in rete di Baratti manda Bolzano al primo tempo tecnico in vantaggio 8-5. Debole il gioco dai nove metri per entrambe ma i padroni di casa tengono di più in fase offensiva e continuano 13-9; ci pensano Frattini e Maiocchi a correggere il tiro dei compagni e l’ace della giovane banda rosanero riduce a uno il punto di svantaggio 15-14. Ancora errori al servizio per Rizzo e compagni , con la diagonale stretta di Priore si pareggia (16-16) e con il primo tempo di Maiocchi è cosa fatta la rimonta 18-19. Intraprendente l’under Maiocchi che firma il 19-20 e il 20-21 ma a una manciata di punti dalla fine del set regala il 22-21 e il 23-21 ai padroni di casa. Priore rimedia 23-22 e il nostro Ciccio Maiocchi si fa perdonare con l’ace 23-23 e via a chiudere dopo l’invasione di Bolzano 23-25. Sorridono i Diavoli, guidano 1-2, sanno di aver appena conquistato almeno un punto, ma è ancora prematuro abbassare la guardia.
La teoria vorrebbe questo ma la pratica vede i Diavoli troppo rilassati in campo nel quarto set e, come dimostrato anche nelle scorse uscite, bastano pochi punti di svantaggio ai nostri ragazzi per spegnersi e lasciarsi andare. 8-3 è l’apertura di Bolzano della quarta frazione di gioco e non è facile per Mandis e compagni ritrovarsi attivi come prima. Al secondo tempo tecnico i casalinghi doppiano i Diavoli (16-8) ma dopo il doppio cambio, dentro Romanò e Santambrogio su Baratti e Priore, si riduce lo stacco di quattro punti (17-13). Con soli due punti da superare (19-17) sembra possibile affondare il colpo decisivo per chiudere la pratica ma non passa più nulla oltre il muro avversario e Mosca chiude 25-19.
Botta e risposta al tie break tra Bolzano e i Diavoli (4-3, 6-5) ma in un baleno Rizzo trascina i suoi, dopo il cambio campo 8-5, al 12-7. Problemi a muro e in difesa per i Diavoli che si accontentano di un solo punto e lasciano a Bolzano la vittoria del match al tie-break.
Al termine gara non si sa se a prevalere sia più la rabbia per non aver coltivato fino in fondo l’ambizione della vittoria o più la contentezza per aver spezzato in parte il trend negativo delle uscite fuori casa; fatto sta che il primo punto in trasferta è arrivato e che questa sera la cenerentola rosanero ha detto la sua e ha fatto paura alla super favorita Bolzano.
Avanti così ragazzi! Sabato 5 Novembre, ore 21.00, al PalaKennedy ci aspetta l’Alba di una nuova sfida!

Avs Bruno Mosca Bolzano- Diavoli Rosa (3-2)
(25-23, 21-25, 23-25, 25-19, 15-10)
Diavoli Rosa: Baratti, Priore 23, Mandis 6, Frattini 9, Morato 7, Maiocchi 18, Procopio L1 E: Santambrogio 1, Romanò 5, Frattini 8, Piazza, Raffa L2 NE: De Berardinis, Pischiutta
1^ All. Danilo Durand
2^ All Moreno Traviglia

 

*Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un comunicato proveniente da fonte esterna (Ufficio stampa Diavoli Rosa) e pubblicato integralmente.

Foto gentilmente concessa da Diavoli Rosa

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi