11 Aprile 2021 Segnala una notizia
Monza, pericolo in via Monte Santo? La denucia del comitato

Monza, pericolo in via Monte Santo? La denucia del comitato

30 Dicembre 2015

Attraversamento pedonale di via Monte Santo, si accende la protesta. Sotto  la lente di ingrandimento dell’Associazione monzese Fuori dal Pantano c’è la segnaletica della strada cittadina. Zebre “offuscate” che necessiterebbero di un’opera di ringiovanimento, e segnaletica verticale in attesa di restyling.

«L’attraversamento pedonale al centro di via Monte Santo è il simbolo dell’inefficacia dell’esistente segnaletica di avvertimento per gli automobilisti. Ne ha visti di tutti i colori e gli abbattimenti della segnaletica verticale sono quasi all’ordine del giorno…. e chi si cimenta a passare da un lato all’altro della strada è sicuramente in mano al destino. » spiegano.

monza via monte santo attraversamento pedonale zebre sbiadite mb 1

Un tratto di strada in cui «il pedone che vuole avventurarsi e passare da un lato all’altro delle via, è sempre a rischio e pericolo, a causa dei numerosi incivili motorizzati che transitano a velocità sostenuta e solo raramente rallentano. Cosa si aspetta? Il morto?».

Non è la prima volta che i riflettori si accendono su via Monte Santo: circa un anno fa il comitato Fuori dal Pantano aveva denunciato come l’attraversamento “salvagente” fosse stato “centrato” dalle auto in transito. Una storia fatta di abbattimenti e riposizionamenti, a detta del gruppo, che auspicavano potesse giungere ad un lieto fine.

 

 

 

 

 

 

 

 

(foto archivio MB News)

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi