19 Aprile 2021 Segnala una notizia
Martina Maggio strepitoso successo. La ginnasta Robur è campionessa italiana

Martina Maggio strepitoso successo. La ginnasta Robur è campionessa italiana

16 Dicembre 2015

Si sono svolte sabato e domenica scorsa a Mortara le finali del Campionato Nazionale di Categoria. Sabato il concorso generale, che ha visto in campo tutte le più forti juniores italiane;  domenica le finali di “specialità” che ha schierato le migliori 8 ginnaste della classifica generale per ogni attrezzo.

In campo, accompagnata dalle sempre presenti Alessia Merlo e Mara Levito, Martina Maggio, che quest’anno ha mostrato progressi tecnici che le hanno permesso di ben figurare in competizioni internazionali di assoluto livello, nella sua categoria, ha mostrato già dalla prima prova la sua volontà di far bene, ottenendo al volteggio,attrezzo a lei non congeniale per la sua struttura fisica, un buon 14,200.

Ma è dalle parallele asimmetriche che Martina si esprime ad alto livello: 13,750. A completare il “giro attrezzi”  la ginnasta di Villasanta ottiene alla trave 13,650 e il capolavoro al corpo libero con un eccellente 14,300.

Alla fine un ottimo 55,900 che sancisce la prima posizione, pur in coabitazione sul primo gradino del podio, con Desireé Carofiglio, ginnasta più “anziana” di un anno anch’essa nel “giro” della nazionale, e davanti a Francesca Linari (Brixia), terza a quasi un punto, sua compagna di nazionale agli EYOF ed in altre competizioni internazionali.

Domenica si sono svolte le finali di specialità che hanno visto Martina protagonista in tutti e quattro gli attrezzi e col miglior punteggio di gara alle parallele asimmetriche, trave e corpo libero. Purtroppo la giornata è andata diversamente dalla precedente ed ha visto Martina inanellare una serie di errori che hanno pregiudicato le sue prestazioni alle parallele (una caduta) e alla trave (ben due cadute). “Parziale” riscatto al corpo libero dove la ginnasta biancoazzurra si è espressa a un buon livello (14,05) ottenendo il secondo posto, e al volteggio ben eseguito, ma attualmente un poco inferiore a quello delle più potenti avversarie.

Alla fine, nonostante tutto, un week end ricco di soddisfazioni per il Titolo Italiano, anche se l’amaro in bocca resta per la gara di specialità. Ora la preparazione proseguirà: l’obiettivo societario sarà ben figurare in Serie A2 mentre l’obiettivo del 2016 per Martina saranno i Campionati Europei Juniores a metà anno.

Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un comunicato proveniente da fonte esterna (ADG Robur et Virtus) e pubblicato integralmente.

Foto gentilmente concessa da ADG Robur et Virtus

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi