14 Aprile 2021 Segnala una notizia
Legge di stabilità, Vittime del dovere: più 250mila euro per lo studio

Legge di stabilità, Vittime del dovere: più 250mila euro per lo studio

22 Dicembre 2015

Legge di stabilità 2015: approvato l’emendamento dell’Associazione monzese Vittime del Dovere che prevede di incrementare il fondo destinato alle borse di studio per gli orfani delle vittime del dovere, della criminalità organizzata e del terrorism.

250mila euro annui, questa la cifra stabilita. A darne annuncio, “con soddisfazione”, è Emanuela Piantadosi, presidente della onlus monzese che ha firmato l’emendamento.  “La spending review aveva comportato nel 2013 un dimezzamento del capitolo destinato alle borse di studio – ha spiegato Piantadosi – con una conseguente drastica riduzione delle sovvenzioni agli studi. L’Associazione da allora ha evidenziato e denunciato l’assurda penalizzazione delle famiglie di chi maggiormente si è sacrificato per il bene della collettività. Ringraziamo i parlamentari che con sensibilità hanno ascoltato le istanze delle vittime, facendole proprie”. Anche quest’anno l’Associazione ha chiesto, sia alla Camera che al Senato, di presentare una serie emendamenti a tutela delle vittime del dovere e del crimine e delle loro famiglie, tra i quali la totale equiparazione.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi