14 Aprile 2021 Segnala una notizia
Gi Group Team Monza: non ferma Verona, gli scaligeri passano 3-1

Gi Group Team Monza: non ferma Verona, gli scaligeri passano 3-1

14 Dicembre 2015

Una bella pallavolo e grandi giocate da entrambe le parti, rendono il confronto tra Gi Group Team Monza e Calzedonia Verona una partita davvero piacevole da guardare. Alla fine, dal mondoflex del Palazzetto dello Sport di Monza, sono i gialloblù di Andrea Giani ad uscire con tre punti, grazie al 3-1 finale.

Il Gi Group Team Monza, quindi, dopo la storica prima qualificazione alla Del Monte Coppa Italia di Superlega, non  riesce ad approfittare del passo falso di Ninfa Latina contro la Sir Safety Conad Perugia per passare i pontini in classifica, chiudendo il girone d’andata all’ottavo posto che vuol dire quarti di finale contro la capolista DHL Modena, che questa sera ha battuto la Tonazzo Padova in Veneto.

I monzesi giocano bene, mettendo in difficoltà fin da subito gli scaligeri grazie a grinta e perseveranza e reagendo alle prove di allungo veronesi: la Calzedonia scappa sul più tre (14-11), ma il Gi Group piazza un filotto di quattro punti che vale il controsorpasso (16-15) ed il vantaggio fino alla fine del set (25-20).

Gi-Group-Team-Monza-vs-Calzedonia-Verona-by-Luca-Colnago-andata-2015 (18)Nel secondo parziale, nonostante i padroni di casa appaiano sempre molto combattivi, si vede una Calzedonia diversa, più precisa in attacco e in difesa. Gli uomini d Giani comandano quasi sempre, appoggiandosi alle giocate di un ottimo Kovacevic, imbeccato bene dalla regia di Baranowicz, ma subiscono le tempestive difese di Marco Rizzo e gli efficienti filotti monzesi che in più occasioni si rifanno sotto a meno uno, spaventando i veronesi e costringendoli agli straordinari. Alla fine, però, è la pipe di Sander a chiudere il secondo set 25-23 per la Calzedonia che riporta il match in parità.

Nel terzo gioco ancora grande equilibrio, con Monza che mette la freccia 5-2, Verona che aggancia 13-13, e scappa sul 23-16. E’ ancora un’accelerazione brianzola, con un filotto di quattro punti, a tenere aperto il parziale (23-20), ma Sander è ancora bravo ad andare a segno, chiudendo anche il terzo set a favore dei suoi (25-21).

Nel quarto set, si rivede l’andamento degli ultimi due parziali: con la Calzedonia avanti e Gi Group Team che insegue con grande generosità. I monzesi costruiscono bene con Jovovic e finalizzano altrettanto positivamente sia con gli schiacciatori (Botto, Galliani e Renan) che con i centrali (Verhees e Beretta), ma i veneti sono solidi e non lasciano spazio agli allunghi del sestetto di Vacondio. Alla fine, a fare la differenza non è l’attacco (49% per parte) e neanche i muri (10 a 7 per i veronesi) bensì la capacità della Calzedonia di sfruttare bene le occasioni di allungo. Anche nel quarto parziale, infatti, sono due accelerazioni, a metà set e nelle battute finali, a permettere alla Calzedonia di chiudere set (25-22) e partita 3-1, grazie all’attacco vincente di Kovacevic (MVP del match con 20 punti).

Gi-Group-Team-Monza-vs-Calzedonia-Verona-by-Luca-Colnago-andata-2015 (19)Renan, schiacciatore Gi Group Team Monza: “Per come si era messa, forse, avremmo meritato qualcosa in più. Bisogna fare i complimenti a Verona per come ha giocato ed ha tenuto il campo, risultando capace di reagire anche nei momenti in cui abbiamo recuperato lo svantaggio. Noi abbiamo espresso un’ottima pallavolo per gran parte del match, senza però riuscire ad evitare quegli errori, a volte banali, che poi contro squadre di qualità come la Calzedonia costano caro. Ora, prima della sfida in Coppa Italia contro la DHL Modena, ci aspetta una difficile partita fuori casa contro Trento. Abbiamo una settimana per prepararla al meglio e lavorare sulle cose che stasera sono andate meno bene. Siamo comunque fiduciosi per la prova espressa: se giochiamo con questa grinta potremo fare ottime cose in futuro”.

Sasha Starovic, schiacciatore Calzedonia Verona: “Sapevamo che contro il Gi Group, fuori casa, non sarebbe stata facile, visto che loro giocano sempre un’ottima pallavolo davanti al loro pubblico. All’inizio non siamo partiti con la solita determinazione, complice anche la necessità di fare i tre punti per evitare l’allungo di Perugia in classifica. E’ una vittoria importante che dimostra il nostro buon momento di forma e ci infonde morale per il proseguo di una stagione lunga e ricca di impegni”.

PROSSIMI APPUNTAMENTI: Il Gi Group Team Monza sarà impegnato domenica  20 dicembre, nella prima giornata di ritorno di Superlega UnipolSai, contro la Diatec Trentino, alle ore 18.00, al PalaTrento (diretta Sportube – Lega Volley Channel).

VERO VOLLEY CHRISTMAS GIFT: Il Natale si avvicina e il Consorzio Vero Volley invita tutti gli appassionati a festeggiare approfittando delle promozioni “Vero Volley Christmas Gift”!
Per quanto riguarda gli abbonamenti, infatti, dal 3 al 21 dicembre c’è la possibilità di acquistare e/o regalare una tessera valida per l’accesso a tutte le gare al Palazzetto dello Sport di Monza del girone di ritorno delle prime squadre del Consorzio Vero Volley, il Gi Group Team Monza (Superlega maschile) e il Saugella Team Monza (serie A2 femminile) a prezzo speciale.
La tessera è acquistabile scrivendo a [email protected] indicando il proprio nome, cognome, numero di telefono ed email. Ma le proposte per Natale del Consorzio non finiscono qui: per esempio, all’angolo del merchandising  del Palazzetto sarà possibile trovare tante altre idee regalo, più o meno sportive, per festeggiare dav… Vero!

GI GROUP TEAM MONZA vs CALZEDONIA VERONA 1-3 (25-21; 23-25; 21-25; 22-25)

GI GROUP TEAM MONZA: Beretta 10, Renan 20, Rousseaux, Verhees 9, Jovovic 1, Botto 11; Rizzo (L). Galliani 10. N.E. Mercorio, Sala, Copelli, Gao Qi, Daldello, Brunetti (L). All. Vacondio.

CALZEDONIA VERONA: Kovacevic 20, Anzani 7, Starovic 19, Sander 20, Zingel 5, Baranowicz; Pesaresi (L). Gitto, Lecat, Spirito. N.E. Frigo, Bucko. All. Giani.

Arbitri: Rapisarda Daniele, Boris Roberto
Spettatori: 1806
Impianto: Palazzetto dello Sport di Monza
NOTE
Durata Set: 26‘, 30‘, 27‘, 26‘; totale 1h49‘
Gi Group Team Monza: battute sbagliate 13, vincenti 4, muri 7, errori 23, attacco 49%.
Calzedonia Verona: battute sbagliate 16, vincenti 6, muri 10, errori 28, attacco 49%.
MVP: Uros Kovacevic

Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un comunicato proveniente da fonte esterna (Ufficio Stampa Gi Group Team Monza) e pubblicato integralmente.

Foto di Luca Colnago

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi