21 Aprile 2021 Segnala una notizia
Dalla Regione 7 milioni per il Parco di Monza

Dalla Regione 7 milioni per il Parco di Monza

24 Dicembre 2015

Ventuno milioni di euro nel bilancio triennale 2016-2018. 7 milioni per ogni anno per la valorizzazione dell’Autodromo, del Parco e della Villa Reale di Monza. Sono le risorse previste nel Bilancio di Regione Lombardia grazie anche ad un emendamento della Lega Nord, approvato ieri al Pirellone, che ha integrato lo stanziamento anche per gli anni successivi al 2016. In merito è intervenuto il primo firmatario e capogruppo del Carroccio, Massimiliano Romeo.

“A seguito dell’intesa con il Comune di Monza e di Milano – afferma Romeo –  Regione Lombardia, a fronte del suo ingresso nella proprietà del Parco di Monza, si è impegnata ad investire 7 milioni di euro all’anno, per dieci anni, al fine della riqualificazione dello storico circuito motoristico e dei beni ambientali e culturali del Parco e della Reggia. Con l’appostamento in bilancio delle necessarie risorse, possiamo ben dire di aver mantenuto le promesse fatte sia dalla Lega Nord che dal Presidente Maroni, di un forte e concreto intervento regionale per garantire un solido futuro al Parco e all’autodromo brianzolo.”

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Riccardo Speziali
Chi sono? Matteo Riccardo Speziali, una vita nel cercare di scoprirlo (chi sono) e nel frattempo il raccontare fatti, il ricercare notizie mi tengono molto occupato. Scrivo da sempre e nel 2008 sono tra i soci fondatori di MB News che dirigo. Quando non scrivo (e non dirigo),mi piace leggere, soprattutto gialli, mi piace cucinare (e mangiare) e mi piace correre. Se avete qualche bella storia da raccontarmi o se volete denunciare un fatto chiamatemi 039361411


Commenti

  1. MassimoC dice:

    Quindi adesso i proprietari saranno 3: Monza, Milano (che non ha mai pagato una lira per il parco e la Villa, salvo fregiarsene per darsi ritorno d’immagineI) e ora anche la Lombardia. 3 enti che devono mettersi d’accordo, ciascuno dei quali creerà un ufficio ad hoc con un dirigente ad hoc, auto in benefit ad hoc e tutta la burocrazia e mangia mangia che ne consegue.
    Ah dimenticavo: c’è anche il Consorzio Reggia di Monza, creato di recente, che fin dalla nascita mi domando a cosa serva, dato che i soldi gli arrivano dai 3 enti sopra citati. Senz’altro però avrà anch’esso il suo manipolo di dirigenti strapagati.

    Alla faccia del cost saving.

Articoli più letti di oggi