18 Aprile 2021 Segnala una notizia
Campionato Nazionale di Serie C2: buona prova per la Robur et Virtus Villasanta

Campionato Nazionale di Serie C2: buona prova per la Robur et Virtus Villasanta

2 Dicembre 2015

Sabato e domenica scorsi si sono svolte le prove di qualificazione e la finalissima del Campionato Nazionale di Serie C2. Al via 60 squadre che nella giornata di Sabato, suddivise in quattro gironi hanno dato il via alla gara di qualificazione per la finalissima a 15 squadre di domenica 29.

Le prime tre di ogni girone qualificate di diritto e, a completare il tabellone, le migliori tre ripescate. La Robur et Virtus si presenta in campo con una squadra di giovanisssime: Eleonora Errico, Martina Mantovani e Ylea Tollet.

In gara alle nove del mattino, consapevoli di dover conquistare il podio per poter accedere alla finale visto che tradizionalmente chi gareggia al mattino ottiene punteggi inferiori ai concorrenti dei turni successivi, le ginnaste villasantesi hanno subito iniziato bene con esercizi alle parellele di ottimo livello: Eleonora 16,400, Ylea addirittura 16,900.

A complicare la vita delle biancoazzurre è stata però l’emozione che, in trave è stata complice di due esercizi densi di difficoltà tecniche ma anche di errori che non hanno dato i risultati sperati: il punteggio globale  di 29,85 esprime le difficoltà incontrate nell’affrontare l’attrezzo. Brave però le tecniche (per l’occcasione Mara Levito e Arianna Martiradonna) a stimolare Eleonora ed Ylea e splendide le ginnaste nel recepire i suggerimenti e a tranquillizzarsi. L’esercizio al Corpo libero, e ancor più il volteggio, hanno sancito il meritato terzo posto con un totale di 130,050 che ha permesso l’ingresso alla finale di domenica, seppur col 15esimo punteggio di squadra.

Altra storia domenica: Eleonora ed Ylea, sostenute dalla giovanissina Martina Mantovani, sono sembrate rigenerate migliorandosi di più di due punti ed ottenendo un insperato decimo posto, davanti a squadre più anziane e che il giorno precedente avevano espresso punteggi superiori.

Ricordiamo per onor di cronaca i punteggi. Eleonora: Volteggio 17.875; parallele asimmetriche 16,00, trave 16,00, corpo libero 16,200. Ylea: Volteggio 18.075; parallele asimmetriche 16,65, trave 15,700, corpo libero 16,050. Punteggio finale 132.550. Niente male per un terzetto che potrà esibirsi in questa categoria per altri tre anni.

Ora sarà la volta delle compagne di allenamento più “anziane” che nelle prossime due settimane si cimenteranno nei rispettivi campionati nazionali. Il prossimo weekend  Rebecca De Rosa e Maelle Tollet saranno impegnate a Civitavecchia nel Campionato Nazionale di Specialità, mentre il 12 e 13 dicembre Linda Brambilla e Martina Maggio scenderanno in campo a Mortara per la Fase Nazionale del Campionato di Categoria.

Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un comunicato proveniente da fonte esterna (ADG Robur et Virtus) e pubblicato integralmente.

Foto gentilmente concessa da Ufficio Stampa ADG Robur et Virtus

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi