Quantcast
Basket: la UnipolSai batte Parma e si conferma seconda - MBNews
Sport

Basket: la UnipolSai batte Parma e si conferma seconda

Nessun patema a Parma per la UnipolSai che chiude questa settima gara del girone di andata con un generoso 90-30 contro la Laumas Elettronica.

unipol sai-parma-azione

Nessun patema a Parma per la UnipolSai che chiude questa settima gara del girone di andata con un generoso 90-30 contro la Laumas Elettronica e si conferma al secondo posto della classifica a parimerito con Giulianova (vincente contro la Dinamo Lab Sassari). Davanti solo Roma a punteggio pieno dopo l’affermazione esterna sulla Cimberio Varese per 62-41. Nessuna sorpresa, la squadra dell’ex di turno Vaidas Stravinskas è tra le neopromosse nella massima serie e, ad oggi, non ha trovato la forza per sbloccare la sua classifica, anche per via di un organico ridotto ai minimi termini e oggi ulteriormente penalizzato dall’assenza del polacco Marcin Szkopik per un lutto familiare.

Una prova da manuale per il quintetto di coach Marco Bergna (6-24, 16-48, 20-71, 30-90), bisognoso di ritrovare fiducia e affiatamento dopo la sconfitta in Supercoppa. Esperimento riuscito, anche se gli avversari non sono di quelli che possono esasperare i punti di criticità. Da segnalare la chiusura del quintetto tutto italiano di casa Briantea84. Due punti che fanno bene al morale e che proiettano già al match clou di sabato 19 a Seveso: la gara pre-natalizia è di quelle ad alta intensità, uno scontro diretto con Giulianova che decreterà l’ordine di arrivo alla fine del girone d’andata, anche se molto probabilmente non inciderà sulla griglia degli accoppiamenti di Coppa Italia (a Varese, 16-17 gennaio). Ancora in bilico l’ultimo posto

“Una partita dall’esito previsto – ha ammesso coach Bergna -, a volte sembrano più difficili solo perché quando manca organizzazione negli avversari si fatica a prendere le misure. Abbiamo provato nuove soluzioni difensive in vista degli scontri futuri, sono molto contento di come si sono comportati gli italiani che da soli hanno tenuto mezzo tempo, sia in attacco che in difesa. Abbiamo ricevuto buone risposte anche da Crespi nei tiri da fuori, è stata un’occasione per rimetterci in pista e trovare un buon feeling nel gruppo”.

TABELLINI:

Laumas Elettronica Parma-UnipolSai Briantea84 30-90 (6-24, 16-48, 20-71, 30-90).

Parma:

Reggio 4, Fagioli 14, Stravinskas 2, Allegretti 6, Marangone 0, Rovina 2, Biazzi 0, Franchina 0.

UnipolSai:

Sagar 27, Santorelli 0, Schiera 0, Ruiz 9, Choudhry 15, Bell 10, Carossino 18, Molteni 4, Nava 0, Crespi 7.

7^ giornata – sabato 12 dicembre 2015

Laumas Elettronica GiocoParma – UnipolSai Briantea84 Cantù 30-90

DECO Group Amicacci Giulianova – Dinamo Lab Banco di Sardegna 90-58

Cimberio HS Varese – SSD Santa Lucia Roma 41-62

GSD Porto Torres – Padova Millennium Basket 77-56

SBS Bergamo – Santo Stefano Sport Banca Marche 53-47

Classifica:

Santa Lucia Roma 14 pt

DECO Group Amicacci Giulianova 12 pt

UnipolSai Briantea84 Cantù 12 pt

GSD Porto Torres 10 pt

Dinamo Lab Banco di Sardegna 8 pt

Cimberio HS Varese 8 pt

Padova Millennium Basket 2 pt

SBS Montello Bergamo 4 pt

Santo Stefano Sport Banca Marche 0 pt

Laumas Elettronica GiocoParma 0 pt

*Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un comunicato proveniente da fonte esterna (Ufficio stampa Asd Brianea 84) e pubblicato integralmente.

Foto gentilmente concessa da Asd Briantea 84

commenta