22 Aprile 2021 Segnala una notizia
Simone torna a correre grazie a Reale Mutua e al Monza Marathon Team

Simone torna a correre grazie a Reale Mutua e al Monza Marathon Team

3 Novembre 2015

Il sogno è diventato realtà. Ieri sera la consegna dell’arto in titanio che permetterà a Simone Manigrasso di tornare a correre.  Una raccolta fondi promossa da Reale Mutua, assieme ad altri sponsor, e con il Monza Marathon Team ha permesso la donazione.

Simone Manigrasso, monzese, vittima di un incidente stradale in moto, ora può riprendere a praticare sport. Ieri tutto il Monza Marathon Team si è stretto intorno a lui nel momento della consegna. Presenti oltre al consigliere comunale allo sport, Silvano Appiani, anche Roberto Grignani e Ruggero Zecca, titolari delle agenzie di Monza e Seregno della Reale Mutua, che emozionati assieme ad Andrea Galbiati, presidente del Monza Marathon Team, hanno dato a Simone la sua nuova opportunità di tornare a correre.

Il Monza Marathon Team non è nuovo ad iniziative di questo tipo, non a caso il motto è “Per Sport, per amicizia e per charity”. Una filosofia che ha portato la società biancorossa a donare in beneficenza quasi 100mila euro in quattro anni. Il progetto che ha permesso la donazione a Simone della protesi di ultima generazione, creata dall’azienda specializzata Roadrunnerfoot Engineering,  si chiama “Se corri anche tu, corro anche io“, legato a doppio filo con il Monza Challenge, la manifestazione sportiva che si svolge lungo i percorsi reali del Parco di Monza. Prossimo appuntamento il 14 novembre dalle 9 alle 10 presso Porta Monza. Alla buona riuscita hanno contribuito oltre alla già menzionata Reale Mutua anche Maxi Sport, Mizuno, Multipower, Durante, UBI Banca Popolare di Bergamo e Puzzle Communication.

Simone Manigrasso si allena già tre volte alla settimana in pista e quattro volte in palestra. Non ha mai perso entusiasmo. “Il primo appuntamento sarà con le gare indoor sui 60 metri – ci racconta -E il mio traguardo per il futuro è di arrivare presto a livelli nazionali.” Le prospettive sono più che buone, sopratutto perchè si vede che l’atleta ha grinta da vendere.

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Riccardo Speziali
Chi sono? Matteo Riccardo Speziali, una vita nel cercare di scoprirlo (chi sono) e nel frattempo il raccontare fatti, il ricercare notizie mi tengono molto occupato. Scrivo da sempre e nel 2008 sono tra i soci fondatori di MB News che dirigo. Quando non scrivo (e non dirigo),mi piace leggere, soprattutto gialli, mi piace cucinare (e mangiare) e mi piace correre. Se avete qualche bella storia da raccontarmi o se volete denunciare un fatto chiamatemi 039361411


Articoli più letti di oggi