15 Aprile 2021 Segnala una notizia
Moto abbandonata sui binari: treni in ritardo

Moto abbandonata sui binari: treni in ritardo

24 Novembre 2015

Treni in ritardo o cancellati. Questa mattina non sono mancati disagi sulla linea ferroviaria Bergamo-Milano a causa di una moto abbandonata sui binari.

Il fatto è avvenuto tra Bergamo e Ponte S. Pietro intorno alle ore 5.05 e ripercussioni si sono registrate anche in Brianza. All’origine dell’incidente ci sarebbe, secondo Trenord, un atto vandalico. Il centauro al sopraggiungere del treno 10750 (Bergamo 4:56 – Milano P.ta Garibaldi 5:59) avrebbe abbandonato la moto sui binari per poi fuggire a piedi. Il macchinista ha tirato “la rapida” ma non ha potuto evitare l’impatto e ha travolto il mezzo.

Inevitabili i disagi sulla linea che è stata bloccata. Sul posto sono giunti i soccorsi, sono stati attivati bus sostitutivi, ma le conseguenze si sono protratte anche nelle ore di punta per pendolari. Solo alle 8.15 è giunto l’annuncio del termine dei lavori e della ripresa graduale della circolazione.  “Si tratta dell’ennesimo gesto irresponsabile e gravissimo che Trenord condanna duramente – si legge in una nota della società -: l’azienda provvederà a sporgere denuncia per reato di interruzione di pubblico servizio”.

Nessuno è per fortuna rimasto ferito e la locomotiva non è rimasta danneggiata: è comunque stata inviata in deposito a Milano Fiorenza per le opportune verifiche.

I ritardi sulle linee Milano-Carnate-Bergamo e Lecco-Bergamo-Brescia sono durati fino alle ore 10.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi