11 Aprile 2021 Segnala una notizia
Monza, una donna e tre bimbi costretti a vivere in un box. L'incredibile scoperta dei carabinieri

Monza, una donna e tre bimbi costretti a vivere in un box. L’incredibile scoperta dei carabinieri

1 Novembre 2015

Una storia di violenza, di emarginazione e di miseria quella scoperta sabato pomeriggio dai carabinieri di Monza. Intervenuti per controllare un egiziano, 50 anni, che continuava a molestare la ex moglie, hanno poi scoperto una seconda famiglia in un box.

Il tutto è accaduto tra via Giotto, dove vive la prima donna, quella che lo ha denunciato, e via Leon Battisti Alberti dove i militari sono andati per cercare l’uomo che era in fuga. Quando lì sono giunti, hanno fatto l’incredibile scoperta: in un garage viveva segregata tra scatole, vestiti, qualche coperta e sacchetti della spesa una donna di 33 anni con i suoi tre figli. I tre bambini hanno un’età compresa tra i 3 e i 9 anni. Avevano condizioni ottimali per vivere, ma stanno bene.

Rintracciato l’uomo è stato portato in caserma mentre sono stati immediatamente allertati i servizi sociali per provvedere alla donna e ai tre minori. Secondo le ipotesi dei carabinieri, quella ospitata nel box era la “famiglia segreta”: con l’altra moglie, quella che ha chiamato i carabinieri, aveva avuto altri tre figli, coetanei di quelli rinchiusi nel garage.

Ora i militari dovranno indagare a fondo per accertare l’intreccio di relazioni dall’uomo per capire se si tratta di un caso di poligamia.

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi