18 Aprile 2021 Segnala una notizia
Monza, mendica ancora con il cane: multato e sequestrato l'animale

Monza, mendica ancora con il cane: multato e sequestrato l’animale

10 Novembre 2015

Non era nuovo a chiedere la carità con un cane il rumeno che, grazie alla sensibilità e alle segnalazioni di privati cittadini, è stato di nuovo colto in flagrante nei pressi degli Uffici Postali monzesi di corso Milano sabato 7 novembre.

Sul posto sono arrivati i volontari del Nucleo antimaltrattamento dell’ENPA di Monza che erano in zona per altri controlli e subito si sono accorti che il povero animale, una cucciola di beagle di circa otto mesi, piuttosto apatica e non vivace come avrebbe dovuto essere alla sua età, era tenuto con guinzaglio corto.

beagle-Viky-al-canile-di-Monza_by-enpa

“Viky” con i volontari Enpa Giovanna e Tiziano

L’animale è risultato sprovvisto di microchip (obbligatorio per legge). Contattati veterinario e Polizia Locale il cane è stato posto sotto sequestro amministrativo ai sensi della Legge Regionale 33/2009 in quanto non è possibile identificarne la provenienza e la proprietà, mentre al senzatetto, al quale erano già stati sequestrati altri animali negli anni precedenti sempre per il medesimo motivo, viene rilasciata la sanzione amministrativa per violazione del Regolamento Comunale per quanto riguarda la pratica di accattonaggio.

In canile la cucciola, che è stata chiamata Viky, è stata sverminata e trattata con antiparassitario e a breve sarà visitata e microchippata.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi