18 Aprile 2021 Segnala una notizia
Monza, ex Macello cambia pelle. 20 milioni di euro per costruire tre scuole

Monza, ex Macello cambia pelle. 20 milioni di euro per costruire tre scuole

10 Novembre 2015

L’ex Macello di Monza cambia pelle. Il degrado lascia spazio a una scuola che promette di essere innovativa. Come? Attraverso la realizzazione da parte del Comune di Monza di un nuovo polo scolastico. Una operazione che sarà possibile grazie ai fondi del governo attivati da Regione Lombardia.

Area-ex-macello-Monza-mb (1)«Il Comune di Monza ha partecipato con successo alla selezione promossa dal Governo per individuare in tutto il Paese progetti di scuole innovative da finanziare con risorse dello Stato pari a 300 milioni di euro complessivi». In collaborazione con Regione Lombardia, che ha attivato la selezione e che parteciperà a un ulteriore finanziamento, l’amministrazione monzese realizzerà dunque sulle aree dell’ex Macello un polo scolastico composto dalle nuove scuole Bellani, Citterio e da una succursale della Porta, con un investimento complessivo di circa 20 milioni di euro, gran parte del quale sarà finanziato.

Insomma qualcosa si muove. Dopo le polemiche (leggi qua) legate alla causa milionaria nata in relazione al piano di recupero, l’amministrazione comunale pone le basi per far risorgere l’area da anni degradata. Dopo l’affidamento del progetto per la rimozione dell’amianto dai tetti (leggi qua); ecco ora giungere la notizia dei finanziamenti necessari a trasformare l’area dismessa in moderno polo scolastico.

Il progetto sarà presentato domani alle ore 11 in Sala giunta (Palazzo comunale, piazza Trento e Trieste ) dal sindaco di Monza, Roberto Scanagatti.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi