23 Aprile 2021 Segnala una notizia
Business matching, quando l'impresa si parla guardandosi negli occhi

Business matching, quando l’impresa si parla guardandosi negli occhi

27 Novembre 2015

Metti decine di imprenditori uno di fronte all’altro. Pochi minuti per presentarsi e intravedere prospettive di affari. Ed ecco Monza Brianza Business Matching edizione numero tre.

La crisi fa da cornice anche a questa edizione, ma sembra restare fuori dal PalaIper, dove ieri sera si è svolto l’incontro durato dalle dalle 17,30 alle 19,30 organizzato da Assolombarda Milano Monza e Brianza.

Venti tavoli tematici, ogni partecipante ha scelto il suo e dopo aver ascoltato una breve relazione introduttiva, c’è stato il momento delle presentazioni e del confronto. Se trovare un nuovo cliente o un fornitore sembra la risposta più scontata, gli imprenditori sono andati oltre e hanno parlato anche di progetti da fare assieme. E non sarebbe la prima volta.

Durante la prima edizione Carlo Frigerio, della Frigerio Viaggi, assieme ad una società di consulenza  hanno creato un sistema di nota spese digitale che ad oggi è utilizzato da migliaia di persone. “Oggi noi siamo qui come sponsor e sostenitori di un’iniziativa in cui non possiamo non credere, visto il bel risultato che abbiamo raggiunto.” Ma questa non è l’unica storia con un lieto fine. Di casi ce ne sono numerosi tra i quali anche quello di Andrea Cabiati di Tech Style che assieme a Marzia Maiorano di Mida ha creato assieme due App: una che mette a disposizione un catalago digitale per agenti di commercio, un’altra per enti fieristici che comprende anche un gioco di intrattenimento.

Monza Brianza Business Matching  è un evento che continua già dal giorno seguente attraverso una piattaforma web che manterrà in contatto tutti i partner: www.mbbusinessmatching.it

“Sono cresciuto facendo networking  – spiega Emilio Novelli presidente del gruppo giovani – Fare rete è la miglior risposta alla crisi. Con l’unione tra Assolombarda e Confindustria Monza e Brianza riusciamo a far incontrare gli interessi dell’industria dei servizi con il  manifatturiero. L’anno prossimo rinnoveremo la formula”

Soddisfatto anche il vice presidente vicario Ivan Bizzo: “Abbiamo rinnovato tutti i tavoli tematici affrontando i temi più di attualità nel mondo del business, come ‘l’internet delle cose’, il corporate storytelling  e molto altro. Il successo dell’evento è confermato anche dal fatto che per il terzo anno consecutivo tutti gli sponsor hanno rinnovato. Un aiuto che ci ha permesso anche di donare ben 6000 euro in beneficenza a tre importanti associazioni del territorio quali Cancro Primo Aiuto, Slancio e il Comitato Maria Letizia Verga.”

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Riccardo Speziali
Chi sono? Matteo Riccardo Speziali, una vita nel cercare di scoprirlo (chi sono) e nel frattempo il raccontare fatti, il ricercare notizie mi tengono molto occupato. Scrivo da sempre e nel 2008 sono tra i soci fondatori di MB News che dirigo. Quando non scrivo (e non dirigo),mi piace leggere, soprattutto gialli, mi piace cucinare (e mangiare) e mi piace correre. Se avete qualche bella storia da raccontarmi o se volete denunciare un fatto chiamatemi 039361411


Articoli più letti di oggi