15 Aprile 2021 Segnala una notizia
Il sito del Comune di Monza torna a sorridere, ma a denti stretti

Il sito del Comune di Monza torna a sorridere, ma a denti stretti

18 Novembre 2015

Colpa del governo. Ieri, dopo che MBNews (leggi qui l’articolo) ha evidenziato come Magellanopa.it, il sito della presidenza del Consiglio che valuta il livello di trasparenza di siti istituzionali avesse bocciato sonoramente il sito del Comune di Monza, si è attivata la catena amministrativa per capire cosa stesse succedendo. Gli uffici hanno scritto immediatamente una e-mail ai responsabili del portale e nel giro di poco tempo le faccine rosse che segnalavano una situazione critica, sono diventate tutte verdi e sorridenti.

In altre parole, così come hanno spiegato, le valutazioni di Magellano erano basate sul vecchio portale oramai dismesso. Insomma, si sarebbe trattato di un disguido tecnico indipendente dalla volontà del Comune.
Tuttavia, secondo noi, qualcosa ancora non torna. La pagina del sito Magellano dove viene indicata la posizione del Comune nella classifica sulla trasparenza, sembra andare a singhiozzo e riporta dati vecchi, non aggiornati (la data indicata è quella del 15 novembre come si vede dalla foto). Per verificare, basta cliccare sul link che lo stesso Comune ha inserito sul sito sito nella pagina dedicata all’Amministrazione e alla trasparenza (in alto a sinistra). Poi, sempre in questa sezione, che riteniamo estremamente importante, abbiamo registrato altre presunte disfunzioni.

Tanto per cominciare la pagina dedicata agli “Interventi straordinari e di emergenza” è vuota. Poi, molti file (si tratta di quelli in formato excel), sembrano vittime di un attacco informatico, sono un’accozzaglia di lettere e numeri incomprensibili. Infatti proprio per questo motivo, nella sezione dedicata alle “Collaborazioni e alle consulenze”, che in un certo qual modo è il cuore della trasparenza, l’anno 2012 è illeggibile, mentre il 2013 e il 2014 sono una lunga teoria di voci scritte in piccolo senza un totale che consenta all’utente di fare un raffronto. Per quanto riguarda invece il 2015, ci sembra incompleto. Contiene una sola voce, ma forse è veramente così o dipende dal fatto che l’anno non è ancora concluso. Infine, anche il file dedicato al “Monitoraggio conflitto d’interessi” è incomprensibile.

A questo punto la domanda sorge spontanea: ma il sorriso della faccine verdi del sito Magellano è di scherno?

(In foto quanto ad oggi 18.11.2015 il sito della Presidenza del Consiglio riporta quando tratta del sito del Comune di Monza)

Articolo modificato il 18.11.2015 alle ore 12,15.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi