18 Aprile 2021 Segnala una notizia
Hockey: per l'Hrc Monza un'ottima vittoria contro Trissino

Hockey: per l’Hrc Monza un’ottima vittoria contro Trissino

30 Novembre 2015

Un Centemero Monza versione “deluxe” annichilisce il Trissino guidato dall’indimenticato ex giocatore del Roller Monza, Dario Rigo. Grande protagonista ancora una volta il “mendocino” Lucas Martinez, autore di ben 6 reti una più bella dell’altra. Ma tutti i componenti della rosa hanno giocato al meglio, quasi volessero ognuno dare qualcosa in più per sopperire all’assenza di Nicola Retis, operato ieri di ernia inguinale e pure infortunato alla spalla. Anche il Trissino lamentava un’assenza, quella di Eddy Randon.

Il Centemero Monza è entrato in pista per il riscaldamento accompagnando per mano i piccoli hockeysti della società, che indossavano una maglietta bianca e tenevano un palloncino bianco, come colombe di pace liberate nel cielo cupo di questo autunno che resterà tristemente nella memoria per le stragi di Parigi.

L’allenatore biancorossoazzurro Tommaso Colamaria ha schierato all’inizio della contesa l’“ex” Oviedo, Panizza, Camporese e gli argentini Roca e Martinez, mentre il Trissino è sceso sul parquet con Nicoletti, lo spagnolo Pallares, Rigo, Bertinato e l’argentino Arnaez. Che la partita fosse delicata ai fini della qualificazione alla Coppa Italia (accederanno le prime 7 in classifica al termine del girone di andata più la società organizzatrice della final eight) lo si sapeva e lo hanno confermato i primi minuti di gioco, dove i tatticismi hanno avuto la meglio e dove l’unico a cercare più volte la porta avversaria è stato proprio “highlander” Rigo, da quest’anno nel doppio ruolo di giocatore e allenatore. Il 45enne ex scudettato col Roller Monza, ed ex campione del mondo con la Nazionale, è stato premiato prima della partita con una targa ricordo dal vicepresidente dell’HRC Monza, ed ex suo compagno di squadra, Franco Girardelli. A sbloccare il match ci ha pensato Martinez con un gioco di prestigio di cui ancora adesso Nicoletti sta cercando di capire il trucco. Il Trissino ha accusato il colpo e ha preso altri tre gol uno di fila all’altro. Al 6’45” Martinez ha ricevuto palla a centropista, è scattato e ha infilato la porta ospite di potenza e precisione; al 7’48” Roca ha insaccato sottoporta su assist di Camporese; al 10’20” ancora il “sanjuanino” l’ha messa dentro su assist di Panizza. Poi Martinez ha fallito un rigore e quindi centrato una traversa. Al 14’46″ è stato Compagno con un alza-e-schiaccia ad arrotondare a conclusione di una triangolazione con Roca. Sul 5-0 il Centemero Monza ha pensato che la partita era molto facile da gestire e così gli ospiti ne hanno approfittato mettendo a segno una tripletta fulminante con Pasquale su rigore, Greco e l’argentino Oruste. Al 23’29” Camporese in tuffo ha fissato il risultato del primo tempo sul 6-3.

Nella ripresa, dopo un palo di Pallares, il “Martinez show” ha mostrato i numeri migliori. L’argentino ha segnato prima con un fendente precisissimo, poi con una botta che prima ha colpito la traversa, quindi al termine di un’azione personale (qualcuno tra il pubblico ha accennato una “standing ovation”) e infine con un tiro diretto assegnato per un fallaccio in attacco di Pasquale su Compagno. Il Trissino è andato in gol sul 7-3 con Pallares sottoporta. Da segnalare che al 10’, cioè sull’8-4, il frastornato numero 1 bluceleste Nicoletti ha lasciato il posto al vice: Lorenzato. Prima dell’ultima rete Compagno si è fatto parare un tiro diretto maturato per il raggiungimento del decimo fallo di squadra e nel finale Arnaez ha mandato alto un rigore.

hrc-monza-gol-azione

Con i 6 gol di oggi Martinez prova la fuga nella classifica marcatori, guidata con 23 gol più 1 assegnato erroneamente a un altro giocatore. Difficilmente dopo i recuperi di martedì prossimo delle gare rinviate per gli impegni nelle coppe europee qualcuno degli inseguitori l’avrà raggiunto.

“Quella della mia squadra è stata una prova molto convincente perché questa era una partita difficile da decifrare – ha dichiarato un raggiante Colamaria a fine gara – Sul 5-0 ci siamo fatti sorprendere dal Trissino interpretando male il possesso di pallina. Dobbiamo ancora assimilare alcuni fondamentali tattici. Oggi si è avuta dimostrazione che ogni partita fa storia a sé perché sono gli episodi dei primi minuti che indirizzano un incontro. Di Martinez ormai abbiamo già detto tutto nelle scorse settimane. Ma avete visto Compagno? Ha una personalità fuori dal comune per un ragazzo di 16 anni. Il match di sabato prossimo al PalaRovagnati contro la Sinus Matera sarà l’occasione per cercare di dare continuità al nostro interessante percorso sportivo”. L’appuntamento è per le ore 20.45.

CENTEMERO MONZA-TRISSINO 10-4 (6-3)
CENTEMERO MONZA: Oviedo, Brusa, Camporese, Mariani, Perego, Martinez, Panizza, Roca, Compagno, Piscitelli. All.: Colamaria.
TRISSINO: Nicoletti, Arnaez, Bertinato, Pallares, Greco, Pasquale, Oruste, Rigo D., Faccin, Lorenzato. All.: Rigo D..
ARBITRI: Strippoli di Bari e Iuorio di Salerno.
MARCATORI: p.t. 4’30″ Martinez, 6’45″ Martinez, 7’48″ Roca, 10’20″ Roca, 14’46″ Compagno, 19’53″ Pasquale, 20’06″ Greco, 21’12″ Oruste, 23’29″ Camporese; s.t. 2’59″ Martinez, 3’21″ Pallares, 6’17″ Martinez, 10’25″ Martinez, 21’51″ Martinez.
NOTE: falli di squadra Centemero Monza 4, Trissino 10; espulso 2′ Pasquale; spettatori circa 400.

RISULTATI DELLA 9ª GIORNATA

Centemero Monza – Trissino 10-4

Thiene – AFP Giovinazzo 8-3
1 dicembre 2015 20:45 Bassano del Grappa
Sind Bassano – Banca Cras Follonica
1 dicembre 2015 20:45 Forte dei Marmi
Forte dei Marmi – CGC Viareggio
1 dicembre 2015 20:45 Breganze
Faizanè Lanaro Breganze – Sinus Matera
1 dicembre 2015 20:45 San Daniele Po
Pieve010 – Amatori Wasken Lodi
1 dicembre 2015 20:45 Sarzana
Carispezia Sarzana – Admiral Valdagno

CLASSIFICA DOPO LA 9ª GIORNATA

Forte dei Marmi punti 19; Amatori Wasken Lodi p. 18; Faizanè Lanaro Breganze e Sinus Matera p. 17; Centemero Monza p. 16; Banca Cras Follonica e Trissino p. 14; CGC Viareggio p. 12; Sind Bassano p. 11; Admiral Valdagno p. 8; Thiene p. 6; Pieve010, AFP Giovinazzo e Carispezia Sarzana p. 4. Forte dei Marmi, Amatori Wasken Lodi, Faizanè Lanaro Breganze, Sinus Matera, Banca Cras Follonica, CGC Viareggio, Sind Bassano, Admiral Valdagno, Pieve010 e Carispezia Sarzana una partita in meno.

PROGRAMMA DELLA 10ª GIORNATA

5 dicembre 2015 20:45 Lodi
Amatori Wasken Lodi – Forte dei Marmi
5 dicembre 2015 20:45 Follonica
Banca Cras Follonica – Faizanè Lanaro Breganze
5 dicembre 2015 20:45 Giovinazzo
AFP Giovinazzo – Pieve010
5 dicembre 2015 20:45 Biassono
Centemero Monza – Sinus Matera
5 dicembre 2015 20:45 Sarzana
Carispezia Sarzana – CGC Viareggio
5 dicembre 2015 20:45 Thiene
Thiene – Sind Bassano
5 dicembre 2015 20:45 Valdagno
Admiral Valdagno – Trissino

*Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un comunicato proveniente da fonte esterna (Hrc Monza) e pubblicato integralmente.

Foto gentilmente concessa da Hrc Monza

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi