21 Aprile 2021 Segnala una notizia
Gi Group Team Monza, trasferta senza punti: Perugia si impone per 3-0

Gi Group Team Monza, trasferta senza punti: Perugia si impone per 3-0

25 Novembre 2015

Nonostante il vantaggio nel secondo parziale ed un terzo set gestito nel punteggio fino alla metà, il Gi Group Team Monza esce dal campo, per la prima volta in questa stagione, senza neanche un set. Al Pala Evangelisti di Perugia, nell’anticipo della settima giornata di andata della Superlega UnipolSai, la Sir Safety Conad si aggiudica l’incontro per 3-0, conquistando la seconda vittoria consecutiva, la quinta stagionale.

I monzesi, pur senza punti, hanno dimostrato di essere capaci di tenere testa ai perugini, reagendo senza paura ad un primo parziale gestito con grande determinazione dalla Sir Safety. Gli umbri sono bravi a non calare mai d’intensità, con Fromm e Kaliberda che, guidati da un ispirato De Cecco, mettono a terra con continuità palloni importanti.

Diversa la storia nel secondo parziale, dove il Gi Group  mette in rilievo tutto quello ha di positivo, ma anche quello su cui la squadra di Vacondio può ancora migliorare. Botto e compagni sono quasi sempre avanti, risultando capaci di gestire gioco e punteggio per gran parte del set, forti di una precisa regia di Jovovic, che smarca bene Renan, Botto, e i centrali Verhees e Beretta. I ragazzi di Vacondio crescono a muro e al servizio (2 ace di Renan e 2 di Rousseaux) e Perugia che rincorre. Quando però i brianzoli hanno l’opportunità di dare una svolta al parziale, la Sir Safety Conad è brava ad agganciare il pari con Kaliberda (15-15) e ad impedire l’allungo Gi Group con il muro di Buti su Rousseaux, dopo la parallela vincente di Renan (16-16). Con Monza avanti grazie al muro di Beretta, 19-17, uno sprint dei padroni di casa, grazie ad un parziale di 4-0 dopo il time-out di Castellani, vale il controsorpasso Sir, 22-19, ed il time-out Vacondio. I monzesi, però, sono bravi a non mollare, rispondendo con la testa: Botto va a segno con la pipe, Renan con l’ace e Rousseaux con il mani fuori, 23-22, filotto di tre punti e nuovo sorpasso Gi Group Team. Il finale di set è infuocato, con Monza che annulla quattro palle set e Perugia, ma è incapace di chiudere il gioco e di sfruttare cinque set point. Jovovic mette a segno l’ace del nuovo vantaggio Gi Group (quinto set point Monza) ma Atanasijevic non sbaglia. Poi Renan commette invasione, e l’opposto serbo di Perugia non perdona, giocando il mani fuori che vale il 35-33 ed il 2-0 umbro nel conteggio dei set.

Nel terzo parziale si vede ancora un buon Gi Group, capace di portarsi avanti 11-7 grazie ad un break di quattro punti. E’ ancora una fiammata dei padroni di casa, però, con sei punti di fila (di cui quattro di Atanasijevic) a valere il controsorpasso ed il vantaggio 21-16. Vacondio inserisce Mercorio al posto di Botto e Galliani al posto di Renan, ma la Sir Safety continua a macinare punti: Verhees prova a tenere aperto il match con il un primo tempo (23-17), ma Kaliberda chiude gioco, 25-17 e partita 3-0 per i padroni di casa.

Marco Rizzo (Gi Group Team Monza): “Abbiamo giocato alla pari in molti momenti della partita, soprattutto nel secondo set. Purtroppo però non siamo stati abbastanza bravi a mantenere alta la concentrazione e ad approfittare dei loro errori. Complimenti alla Sir perché ha dimostrato di essere una squadra in grado di arrivare lontano. Noi facciamo la nostra strada sperando di migliorare sempre di più”.

PROSSIMI APPUNTAMENTI: Il Gi Group Team Monza sarà impegnato martedì  1 dicembre, nell’ottava giornata di andata di Superlega UnipolSai, contro la LPR Piacenza, alle ore 20.30, al Pala Banca di Piacenza (diretta Rai Sport 1).

SIR SAFETY CONAD PERUGIA vs GI GROUP TEAM MONZA 3-0 (25-19, 35-33, 25-17)

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Buti 7, Atanasijevic 15, Fromm 13, Birarelli 13, De Cecco 7, Kaliberda 14; Fanuli (L). Russell, Giovi, Dimitrov, Tziomakis. N.E. Holt, Elia, Franceschini. All.Castellani

GI GROUP TEAM MONZA: Rousseaux 8, Verhees 8, Jovovic 3, Botto 7, Beretta 9, Renan 16; Rizzo (L). Galliani, Mercorio. N.E. Sala, Daldello, Gao Qi, Brunetti (L). All. Vacondio.

Arbitri: Zavater Marco, Cesare Stefano
Impianto: Pala Evangelisti di Perugia
NOTE
Durata Set: 29‘, 41‘, 26‘; totale 1h36 ‘
Sir Safety Conad Perugia: battute sbagliate 14, vincenti 3, muri 8, errori 18, attacco 62%.
Gi Group Team Monza: battute sbagliate 8, vincenti 6, muri 6, errori 16, attacco 41%.
MVP: Luciano De Cecco

Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un comunicato proveniente da fonte esterna (Ufficio Stampa Gi Group Team Monza) e pubblicato integralmente.

Foto gentilmente concessa da Ufficio Stampa Gi Group Team Monza

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi