22 Aprile 2021 Segnala una notizia
Furgone rubato del Park Fly: giudice conferma il furto aggravato

Furgone rubato del Park Fly: giudice conferma il furto aggravato

23 Novembre 2015

Arrestati dopo una fuga in auto lo scorso 6 novembre, ora dovranno rispondere di furto aggravato.

I militari della stazione di Vimercate avevano arrestato lo scorso novembre due nomadi residenti in via Idro a Milano, dopo averli colti in flagranza a Trezzo sull’Adda mentre tentavano di cancellare delle scritte adesive da un furgone di un Park Fly della bergamasca rubato poco prima.

Vedendosi scoperti uno dei due aveva tentato di sfuggire ai militari a bordo di una Seat Ibiza risultata rubata e che aveva poi abbandonato a bordo strada a Bellusco per tentare un’ultima disperata fuga a piedi, interrotta poco dopo dall’arresto. Il complice, che aveva tentato di scappare sul furgone rubato, era stato fermato a poche centinaia di metri.

La confessione di uno dei due arrestati, oltre alle diverse prove raccolte, ha convinto il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Monza a cambiare il capo di imputazione da tentato riciclaggio a furto aggravato.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lorenzo Giglio
Classe 1981, giornalista pubblicista, ho sempre cercato la verità bella o brutta che sia in tutto ciò che mi circonda. Amante dell'arte, della fotografia e soprattutto del rock, non mi tiro mai indietro se devo guardare una bella partita di calcio. Non mi piacciono gli schemi prestabiliti e trovo troppo strette le appartenenze di partito, anche perchè come dicevano i Queen: "Anyway the wind blows doesn't really matter to me".


Articoli più letti di oggi