15 Aprile 2021 Segnala una notizia
Falso allarme bomba in via Ardigò a Monza

Falso allarme bomba in via Ardigò a Monza

20 Novembre 2015

Un trolley abbandonato ha fatto mettere in guardia gli studenti e le mamme che li accompagnavano a scuola questa mattina a Monza in via Ardigò.

I primi a vedere la valigia scura sul marciapiede all’altezza del numero 38, dove c’è il nuovo Bar “Illupobianco”, sono stati gli scolari della scuola Ardigò. Sono circa le 7 del mattino. Entrano a fare colazione al bar e dopo una o due segnalazioni il titolare a scanso di equivoci chiama il 112.

Pronto l’intervento di una gazzella della stradale con due agenti. Dopo una prima analisi le forze dell’ordine si accorgono che il trolley può essere aperto facilmente. Appena la parte superiore del baglio a mano si solleva si vede che all’interno c’è un vecchio ferro da stiro dei vestiti malconci.

Nulla di più probabile che qualcuno, sapendo che la mattina i netturbini sarebbero passati a ritirare la frazione secca, ha abbandonato la vecchia valigia. Certo, chi ha compiuto il gesto non ha pensato alle possibili conseguenze, considerando anche lo stato di allarme e attenzione che c’è dopo gli attentati di Parigi.

falso allarme bomba monza via ardigò (2)

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Riccardo Speziali
Chi sono? Matteo Riccardo Speziali, una vita nel cercare di scoprirlo (chi sono) e nel frattempo il raccontare fatti, il ricercare notizie mi tengono molto occupato. Scrivo da sempre e nel 2008 sono tra i soci fondatori di MB News che dirigo. Quando non scrivo (e non dirigo),mi piace leggere, soprattutto gialli, mi piace cucinare (e mangiare) e mi piace correre. Se avete qualche bella storia da raccontarmi o se volete denunciare un fatto chiamatemi 039361411


Commenti

  1. non andrebbero nemmeno pubblicate certe non-notizie, abbiate anche voi giornalisti un po’ di buon senso e non fomentate sta psicosi del cavolo

  2. luca_frig dice:

    si vabbè, siamo alla paranoia…
    se dovessi telefonare per ogni cosa abbandonata che vedo in giro la polizia non avrebbe nemmeno il tempo di respirare…

Articoli più letti di oggi