17 Aprile 2021 Segnala una notizia
Desio, all'alt della polizia abbandona l'auto e fugge a piedi: preso dopo 3 km

Desio, all’alt della polizia abbandona l’auto e fugge a piedi: preso dopo 3 km

12 Novembre 2015

All’alt della polizia si ferma ma si dà alla fuga a piedi. Momenti concitati si sono vissuti martedì in Brianza a Desio quando è scattato l’inseguimento nei campi in direzione Nova Milanese.

I FATTI – Alle ore 15 in via Ambrosoli un’autopattuglia della Polizia Locale di Desio, effettua un controllo tramite la centrale sulla copertura assicurativa di un veicolo in transito, che risulta essere scoperto da assicurazione RC auto. L’autopattuglia si affianca quindi al veicolo e intima al conducente di fermarsi. Il guidatore si accosta ma, improvvisamente, scende dall’auto e si dà alla fuga.

Immediatamente uno degli agenti si pone alle calcagna del fuggito, mentre l’altro si porta verso il territorio di Nova con l’auto di servizio, richiedendo rinforzi alla Centrale Operativa. L’inseguimento si protrae per circa 3 km. Fino a che, anche grazie alle indicazioni di un cittadino, gli agenti riescono a fermare il fuggitivo che, portato in Comando, risulta essere E.A.A., 38 anni di nazionalità marocchina, senza fissa dimora né permesso di soggiorno, privo di patente di guida e con precedenti per due espulsioni non ottemperate. Per lui è scattata la denucnia a piede libero per guida senza patente, ricettazione (poiché il tagliando dell’assicurazione posto sulla vettura risultava rubato) e per inottemperanza alla normativa sugli stranieri.

Il veicolo viene posto sotto sequestro perché privo di copertura assicurativa, oltre che intestato a già noto prestanome, intestatario di centinaia di veicoli.

“Faccio i miei complimenti agli agenti per l’efficienza della loro azione che dimostra come il controllo del territorio sia sempre alto – commenta il sindaco Roberto Conti – La professionalità delle forze dell’ordine ed in particolare degli agenti della polizia locale di Desio, unitamente alla collaborazione di tutti i cittadini sono lo strumento migliore per garantirci un’attenzione ed un controllo sempre più elevato sul nostro territorio”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Commenti

  1. Angelo Stetti dice:

    A cosa serve questa mirabile professionalità delle forze dell’ordine, se poi è kostantemente vanificata da un sistematico lassismo della magistratura ?

Articoli più letti di oggi