21 Aprile 2021 Segnala una notizia
Agrate Brianza: BrianzAcque fa decollare il cantiere della vasca di via Puccini

Agrate Brianza: BrianzAcque fa decollare il cantiere della vasca di via Puccini

30 Novembre 2015

E’ partito oggi il cantiere per la realizzazione di una  vasca di accumulo delle acque concepita per difendere abitanti, case, box e cantine di via Puccini dai ripetuti  allagamenti,  che si verificano  ogniqualvolta piove con una certa intensità. Fenomeni di una certa consistenza che colpiscono maggiormente i numeri  civici situati  nella parte più bassa della strada, caratterizzata da una pendenza da Nord verso Sud.

In  concomitanza con forti precipitazioni  meteoriche, il  grande invaso sarà in grado di raccogliere  e  di trattenere  le acque in eccesso per poi smaltirle nelle fognature  solo dopo la cessazione di piogge e temporali.  L’opera, avviata da BrianzAcque, gestore unico del servizio idrico integrato sul territorio della Provincia di Monza e Brianza,   avrà una capienza di circa  400 metri cubi e sarà equipaggiata da un apposito impianto di sollevamento che, attraverso due pompe,  ne renderà possibile lo svuotamento.

Quest’intervento strutturale rappresenta  la riposta concreta di BrianzAcque agli annosi e cronici problemi di allagamento della zona – afferma Enrico Boerci, Amministratore delegato della monoutility dell’idrico locale –  La vasca di accumulo, realizzata secondo le tecniche più avanzate e innovative,  aumenterà senz’altro i  livelli di  protezione dei  cittadini e di salvaguardia dei loro  beni”.

Per consentire l’ alloggiamento della grande manufatto, è previsto uno scavo  di 50 metri di lunghezza, 15 di larghezza fino ad una profondità di 3, 80 metri. La vasca in cemento armato,  verrà successivamente costruita assemblando moduli prefabbricati  ad incastro. Secondo i calcoli eseguiti del settore progettazione infrastrutture di BrianzAcque, complessivamente verranno posati 45 elementi scatolari disposti su due file e collegati tra di loro da apposite aperture.

Secondo il cronoprogramma,  i lavori si protrarranno per circa due mesi e mezzo. Il costo del’interento ammonta a quasi 408 mila euro. La vasca di raccolta delle acque non avrà alcun impatto visivo, in quanto l’area sovrastante il parallelepipedo verrà reinterrata e adibita a prato con  piante a basso fusto.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi