Profumi dal bosco: tragliatelle funghi porcini e noci

La ricetta di oggi sono la tagliatelle fresche con i funghi porcini. Un piatto autunnale delicato e facile da preparare.

tagliette porcini foto di roberto bozza

La ricetta di oggi sono la tagliatelle fresche con i funghi porcini e noci. Un piatto autunnale delicato e facile da preparare. Il segreto di questa ricetta risiede nella scelta della materia prima che deve essere freschissima e di buona qualità. Pochi semplici passaggi e il successo è assicurato! Vediamo insieme come si preparano
Ingredienti
– Tagliatelle fresche
– Funghi porcini
– Panna fresca
– Noci
– Parmigiano grattugiato
– Pepe
– Noce moscata
– Olio e.v.o.
– Aglio
Preparazione
Pulite i funghi eliminando la base del gambo e rimuovendo i residui di terriccio con un pennello morbido.
Dopo aver fatto ciò eliminate le parti più rovinate di gambi e teste e strofinateli con un panno leggermente inumidito per pulirne più accuratamente la superficie.
Tagliate a tocchetti i vostri funghi e metteteli a cuocere in una padella capiente dove avrete fatto imbiondire in precedenza uno spicchio d’aglio in olio extravergine di oliva.
Sfumate con del vino bianco ed insaporiteli con una bella spolverata di pepe e un pizzico di noce moscata.
Aggiungete all’occorrenza un po’ d’acqua per non farli abbrustolire e all’ultimo aggiungete due cucchiai di panna da cucina e mescolate accuratamente.
Fate attenzione che i funghi dovranno cuocere a lungo, anche per una trentina di minuti se li avete tagliati a pezzettoni, e abbiate l’accortezza di tenerli coperti con un coperchio durante la cottura, in modo che non si asciughino.
Nel frattempo, tagliate grossolanamente un paio di grosse manciate di noci e fatele tostare su una padella antiaderente.
Portate a bollore abbondante acqua salata e cuocete le vostre tagliatelle molto al dente, scolatele e trasferitele nella padella con i funghi e terminate di cuocerle “risottandole” con la loro stessa acqua di cottura.
Mantecate con abbondante parmigiano grattugiato e all’ultimo aggiungete la granella di noci tostate.Buon appetito!
(foto di Roberto Bozza)
Più informazioni
commenta