16 Settembre 2021 Segnala una notizia
MTV e Consorzio rifanno il prato dei Giardini Reali e spengono le polemiche

MTV e Consorzio rifanno il prato dei Giardini Reali e spengono le polemiche

2 Ottobre 2015

Un intervento previsto. Dopo sei anni il Consorzio Consorzio Villa Reale e Parco di Monza avvia rifacimento del manto erboso dei Giardini Reali. Proprio quel prato che rovinatosi dopo gli MTV Day aveva diviso la città sull’opportunità del suo utilizzo in quell’occasione. (Anche se il vero problema non era stato il prato parzialmente rovinato, leggi l’editoriale)

L’intervento è di tipo straordinario specificano dalla Reggia di Monza e già programmato nel 2015. L’azione, come molti che frequentano i Giardini Reali avranno notato, è in corso di esecuzione e interesserà circa due terzi della superficie. Circa 20mila metri quadrati e  tale porzione, per circa tre o quattro settimane, per consentire alle sementi di attecchire efficacemente, sarà delimitata e non calpestabile dai visitatori. Costo dell’operazione 15mila euro, di cui tre quarti a carico di MTV.

Dopo le polemiche che si erano sviluppate a causa del fatto che ben 30 mila persone avevano ballato proprio su quel manto erboso, lasciando in condizioni, diciamo, non perfette, oggi il Consorzio della Villa Reale tra le righe di una nota stampa spiega che senza MTV, “non ci sarebbe stato alcun rifacimento del manto erboso”. Sembra paradossale, ma è così.

“Si tratta di una zona che negli ultimi decenni è stato più volte oggetto di interventi di risistemazione, l’ultimo importante nel 2009 da parte del Comune di Monza. Negli anni precedenti all’istituzione del Consorzio Villa Reale e Parco di Monza, per mancanza di risorse, tale attività  aveva subito uno stop e solo la corretta pianificazione finanziaria e gestionale attuata in questo ultimo periodo dall’ente (bilancio raddoppiato dal 2012 al 2015) ha permesso, a fronte di entrate derivanti da un’azione più efficace di promozione di eventi, di rinnovo delle concessioni e di iniziative promosse anche all’interno della Villa Reale, di aumentare le azioni di manutenzione e di valorizzazione di tutto il complesso monumentale”, conclude la nota.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Riccardo Speziali
Chi sono? Matteo Riccardo Speziali, una vita nel cercare di scoprirlo (chi sono) e nel frattempo il raccontare fatti, il ricercare notizie mi tengono molto occupato. Scrivo da sempre e nel 2008 sono tra i soci fondatori di MB News che dirigo. Quando non scrivo (e non dirigo),mi piace leggere, soprattutto gialli, mi piace cucinare (e mangiare) e mi piace correre. Se avete qualche bella storia da raccontarmi o se volete denunciare un fatto chiamatemi 039361411


Commenti

  1. Matteo Barattieri dice:

    “Senza i danni dell’mtv ecc… non ci sarebbe stato alcun intervento sul manto erboso.” Questa modalità di gestione – di un monumento bene pubblico, giusto per ricordarlo – è quantomeno grottesca, Della serie:

    – abbiamo mobilitato un po’ di teppisti per sfasciare gli interni del Duomo: la chiesa aveva bisogno di una sistemata
    – ho chiamato un maniaco per sfregiare la Gioconda: il quadro necessitava di qualche intervento di restauro
    ovvero, ancora:
    – mi son fatto prendere a pugni da un energumeno…. un po’ di denti spaccati..adesso posso andare dal dentista a farmi mettere a posto la bocca….

    è vero che, per dirla in salsa orange, geen geld geen Zwitsers…
    ma a tutto c’è un limite….

Articoli più letti di oggi