22 Settembre 2021 Segnala una notizia
Moto, trofeo amatori: Marco Sbaiz è terzo sul podio del Mugello

Moto, trofeo amatori: Marco Sbaiz è terzo sul podio del Mugello

2 Ottobre 2015

Sesta tornata del Trofeo Italiano Amatori sul circuito toscano del Mugello e finale che regala una grossa soddisfazione al Motoclub Vimercate: il team MC7 Corse sale sul terzo gradino del podio con il giovane Marco Sbaiz.

Cinque i piloti impegnati nell’ultima giornata del Trofeo che ha regalato progressi e soddisfazioni a tutti, anche se purtroppo Sergio Orsero ha dovuto far ritorno a casa dopo le prove a causa di un’indisposizione che, del resto, aveva nettamente condizionato il suo rendimento nelle prove.

I primi a scendere in pista domenica sono stati Omar Ranghetti e Mario Minella nella classe 1000 “Base 2”. Sullo schieramento Minella partiva in ventiseiesima posizione (più che buono il suo tempo 2.03.614) e Ranghetti in trentesima, non essendo riuscito a replicare il crono dell’ultima gara.

Al via buono lo stacco di Ranghetti al contrario di Minella che partiva a rilento, così che i due compagni di squadra si sono trovati a lottare spalla a spalla, e alla fine l’ha spuntata Omar Ranghetti: riuscendo finalmente a ritrovare il suo ritmo di gara termina venticinquesimo bruciando sul traguardo un avversario e mettendolo tra sé e Mario Minella. Peraltro anche quest’ultimo ha girato costantemente sui tempi delle prove; certo che se entrambi riuscissero a qualificarsi qualche fila più avanti, potrebbero puntare a ben altri piazzamenti.

Tocca poi alla Classe 1000 “Avanzata 2” e alla “Base 1” che corrono insieme ma, ovviamente, con classifiche separate. Le prove avevano confermato il valore del sedicenne Marco Sbaiz che, con un eccellente 1.56.877, otteneva la pole provvisoria della mattina; nonostante ritoccasse il suo tempo di due decimi, nel pomeriggio era superato da tre avversari. Per Maurizio Grosso l’imperativo era di divertirsi e il crono di 2.07.659 (un secondo più veloce dello scorso anno) lo vedeva partire dalla sesta posizione.

Al via destino comune per i due piloti dell’MC7 Corse una partenza non proprio perfetta. Sbaiz perde due posizioni e rimontarle non è semplice: la lotta con Fabio Villa (pilota esperto e vincitore di diversi Trofei Amatori e Michelin Power Cup) gli fa perdere il contatto con i primi e quando riesce a liberarsi dello scomodo avversario è troppo tardi per sperare in una rimonta. Taglia così il traguardo in quarta posizione, ma essendo il vincitore una “wild card”, non entra in classifica per cui il giovanissimo pilota friulano sale sul podio, con grande soddisfazione di tutto il team diretto da Matteo Colombo.

A Maurizio Grosso. Invece, la rimonta non riesce completamente e termina la sua gara in decima posizione, pur abbassando il tempo delle prove di un paio di decimi.

 

Nella foto: Marco Sbaiz (il primo da destra) sul podio.

 

fonte: Relazioni Esterne del Motoclub Vimercate

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi