22 Settembre 2021 Segnala una notizia
Contro "BuonaScuola" e "CaroStudio": Unione degli Studenti in piazza a Monza

Contro “BuonaScuola” e “CaroStudio”: Unione degli Studenti in piazza a Monza

6 Ottobre 2015

“Vogliamo potere! Potere di entrare a scuola in modo sicuro e potere di aver accesso alla cultura e all’istruzione.” Questi i temi e gli slogan che scalderanno la piazza il 9 ottobre quando è prevista una manifestazione studentesca a Monza.

Gli studenti si ritroveranno in piazza dell’Arengario per esprimere il loro dissenso contro il “caro scuola”, contro l’esclusione da ogni decisione presa in materia di studio e contro il degrado in cui si trovano gli edifici scolastici pubblici.

arengario-monza-lombardia-4-mb

Al centro della protesta gli edifici fatiscenti, il servizio di trasporti per il tragitto casa-scuola costoso ed inefficiente e l’improponibile costo dell’istruzione. Queste alcune delle problematiche che saranno sollevate dagli studenti.
“Possibile dover entrare a scuola senza avere la certezza di uscirne? Possibile dover spendere centinaia di euro in trasporti per disporre poi di un servizio completamente inefficiente, scarso e che per lo più si concretizza in viaggi impressionanti su carri bestiame? Possibile dover spendere quasi €700 all’anno per frequentare una scuola pubblica? Possibile essere costantemente esclusi dal dibattito cittadino?” – scrivono in una nota quelli dell’unione degli studenti.

E così gli studenti di Monza hanno deciso di aderire all’appello nazionale dell’Unione per chiedere al Governo e alle Istituzioni che realmente chi frequenta la scuola sia al centro del dibattito e non escluso. L’appuntamento è per il 9 ottobre sotto l’Arengario. 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi