15 Maggio 2021 Segnala una notizia
In crisi depressiva, salvato dai carabinieri a Cassano

In crisi depressiva, salvato dai carabinieri a Cassano

16 Ottobre 2015

Voleva farla finita soffocandosi con i gas di scarico della propria auto. 45enne salvato dai Carabinieri.

Mercoledi’ pomeriggio si era allontanato dal proprio posto di lavoro a Cassano D’Adda senza dare nessuna spiegazione: dopo poco tempo però aveva inviato un sms ad un collega dicendo di volerla fare finita. Dopo aver ricevuto questa notizia, il collega ha subito avvisato i carabinieri di Trezzo che hanno iniziato le ricerche in collaborazione con la caserma di Gorgonzola.

Grazie a ricerche tecniche, con l’individuazione della cella a cui si era agganciato il telefonino dell’uomo nel momento di inviare l’sms, i militari sono riusciti ad individuarlo nelle vicinanze di Villa Castelbarco. L’uomo, in stato confusionale, aveva predisposto l’auto in modo che i gas di scarico finissero all’interno dell’abitacolo e stava per salire a bordo: i due militari di Trezzo arrivati sul posto sono riusciti a fermarlo prima che salisse a bordo.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lorenzo Giglio
Classe 1981, giornalista pubblicista, ho sempre cercato la verità bella o brutta che sia in tutto ciò che mi circonda. Amante dell'arte, della fotografia e soprattutto del rock, non mi tiro mai indietro se devo guardare una bella partita di calcio. Non mi piacciono gli schemi prestabiliti e trovo troppo strette le appartenenze di partito, anche perchè come dicevano i Queen: "Anyway the wind blows doesn't really matter to me".


Articoli più letti di oggi