20 Aprile 2021 Segnala una notizia
Hrc Monza: domani la sfida al PalaLido contro il Valdagno

Hrc Monza: domani la sfida al PalaLido contro il Valdagno

23 Ottobre 2015

Si chiuderà domani al PalaLido di Valdagno il “ciclo terribile” d’inizio campionato del Centemero Monza. Il calendario proponeva ai biancorossoazzurri di incontrare nelle prime quattro giornate squadre classificatesi nei primi sei posti dell’ultima regular season. Nelle tre partite di “rodaggio” la compagine allenata da Tommaso Colamaria ha mostrato di poter fare cose egregie, ma anche di avere delle fasi di black-out e di soffrire momenti di sbandamento psicologico. Il
bottino di punti messo da parte, quattro, è estremamente positivo, ma preoccupa la serata storta di sabato scorso a Breganze, “iniziata male e finita peggio”, come ha sottolineato il tecnico dei brianzoli già a fine gara. Il Valdagno 1938, quarto classificato nell’ultima regular season, ma eliminato nei quarti di finale dei play-off, ha gli stessi punti del Centemero Monza, però vanta una differenza reti migliore, avendo realizzato due gol in più e avendone subiti quattro in meno. Dopo
aver battuto la Pieve010 e aver perso a Lodi, sabato scorso la formazione guidata da Franco Vanzo ha impattato 4-4 in casa della capolista solitaria Banca Cras Follonica. Proprio nella settimana d’inizio del campionato ha raggiunto l’accordo col nuovo “title sponsor” Admiral.
Quella di domani (ore 20.45), peraltro l’unica gara in calendario nella giornata di sabato essendo le altre state spostate per gli impegni nelle coppe europee di ben nove club italiani, è una partita che può rappresentare un crocevia per il Centemero Monza: un secondo passo falso consecutivo, seppur in una doppia trasferta, minerebbe l’autostima che i ragazzi biancorossoazzurri avevano acquisito nelle prime due difficilissime gare. Colamaria sa quali sono le “armi del nemico” da
neutralizzare: “Per l’Admiral Valdagno parlano i numeri; hanno subito poche reti. È una squadra che si difende molto bene. Il rischio sarà quello di cadere nella loro ragnatela difensiva e prendere gol in contropiede. Domani dovremo invece indirizzare tatticamente la partita su quello che sarà meglio per noi. Considerando comunque che il Valdagno non è più forte come la scorsa stagione, per noi si tratta di iniziare a giocare per conquistare punti dal peso specifico elevato. Finora
abbiamo racimolato punti meno importanti con squadre molto importanti: adesso bisogna mettere via punti molto importanti con squadre meno importanti. L’Admiral non ha giocatori di spicco, a parte il portiere Massimo Cunegatti, ma è comunque una compagine solida e affidabile. Domani vedremo se la batosta di Breganze è stata digerita. Ci siamo parlati negli spogliatoi e ci è dispiaciuto molto il risultato per i nostri tifosi, soprattutto per quelli che ci hanno seguito in Veneto. Però devono sapere fin da ora che noi non giocheremo mai per limitare i danni”.
Anche domani scenderà in pista qualche “ex”. Tra le fila dei biancazzurri ci sarà Alberto Peripolli, protagonista della ancora fresca promozione dell’HRC Monza in Serie A1. Due invece gli ospiti che torneranno al PalaLido da avversari: Michele Panizza e Juan Oviedo. Il primo ha contribuito alla vittoria di una Supercoppa, il secondo ha trascinato l’ex Marzotto Valdagno alla conquista di due scudetti, una Coppa Italia e due Supercoppe. “Del Valdagno ho bellissimi ricordi – assicura il campione del mondo 1999 con l’Argentina, da otto anni naturalizzato italiano – Però io, così come i miei compagni di squadra, dobbiamo pensare al Centemero Monza, cercare di fare del nostro meglio e portare a casa tre punti”.
Gli arbitri dell’incontro saranno Alessandro Eccelsi e Claudio Ferraro, mentre Sergio Nicoletti sarà l’ausiliario.
GLI AVVERSARI
Il Valdagno 1938, sponsorizzato da Admiral, è la denominazione della società dal 2013, cioè dal momento dell’incorporazione del Marzotto Valdagno, fondato appunto nel 1938 come circolo ricreativo dei lavoratori della nota azienda tessile, nella neonata Cavalchina Valdagno. Prima del 2013 il club si chiamava ancora Marzotto Valdagno nonostante la fabbrica e casa di moda avesse interrotto la sponsorizzazione nella stagione 2005, dopo un sodalizio durato dunque ben 67 anni. Come per il Bassano, i maggiori successi sportivi sono stati conseguiti negli ultimi anni. I 3 scudetti portano le date del 2010, 2012 e 2013, le 2 Coppe Italia sono state vinte nel 2013 e 2014 e le 3 Supercoppe sono state alzate al cielo nel 2011, 2012 e 2013. Il Valdagno 1938 gioca le proprie partite interne al PalaLido, capace di contenere 1500 spettatori. Tra i giocatori agli ordini di Franco Vanzo figurano, oltre all’ex biancorossoazzurro Alberto Peripolli, l’ex fuoriclasse della Nazionale, Massimo Cunegatti, in porta e gli spagnoli Juan Fariza e Guillem Ribot, provenienti rispettivamente dal club galiziano Cerceda e da quello francese Dinan Quévert.
IL PROGRAMMA DELLA 4ª GIORNATA
20 ottobre 2015 20:45 Follonica
Banca Cras Follonica – Thiene 6-2
24 ottobre 2015 20:45 Valdagno
Admiral Valdagno – Centemero Monza
27 ottobre 2015 20:45 Bassano del Grappa
Sind Bassano – Forte dei Marmi
27 ottobre 2015 20:45 Lodi
Amatori Wasken Lodi – Trissino
27 ottobre 2015 20:45 Giovinazzo
Giovinazzo – Faizanè Lanaro Breganze
27 ottobre 2015 20:45 San Daniele Po
Pieve010 – CGC Viareggio
27 ottobre 2015 20:45 Sarzana
Carispezia Sarzana – Sinus Matera
CLASSIFICA DOPO LA 3ª GIORNATA
Banca Cras Follonica punti 10; Faizanè Lanaro Breganze, Forte dei Marmi e Sinus Matera p. 7; CGC
Viareggio e Trissino p. 5; Admiral Valdagno e Centemero Monza p. 4; Sind Bassano, Amatori
Wasken Lodi e Pieve010 3; Giovinazzo e Carispezia Sarzana p. 1; Thiene p. 0. Banca Cras Follonica e
Thiene una partita in più.

 

Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un comunicato proveniente da fonte esterna (Hrc Monza) e pubblicato integralmente.

Foto gentilmente concessa da Hrc Monza

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi