21 Settembre 2021 Segnala una notizia
Grande festa alla "Corri con Danilo". Goffi premiato dal Monza Marathon Team

Grande festa alla “Corri con Danilo”. Goffi premiato dal Monza Marathon Team

5 Ottobre 2015

Gli amici-avversari di sempre c’erano. Il gotha dell’atletica si è riunito sabato a Nerviano per la “Corri con Danilo”, la gara che ha salutato la carriera sportiva agonistica del campione di casa.

Allo stadio Re Cecconi in un colpo d’occhio solo si vedevano Stefano Baldini, Massimo Vincenzo Modica, Giovanni Ruggiero, Deborah Toniolo, Stefano Scaini, Giacomo Leone, Denis Curzi, Maurizio Leone, Ottavio Andriani, Gianni Crepaldi e Umberto Pusterla.

Dopo una carriera strepitosa, che lo ha visto essere uno dei più grandi e longevi maratoneti azzurri di sempre, Danilo Goffi ha deciso di lasciare l’agonismo di alto livello. E lo ha fatto alla sua maniera, organizzando una gara competitiva e non, a Nerviano, tra la pista di atletica, la cava, la casa dove è cresciuto, la scuola e di nuovo la pista di atletica, dove ha iniziato la sua avventura sportiva.

L’esordio nel ’95 nella maratona di Venezia vinta in 2h09, che è anche uno dei momenti che Danilo ricorda con maggiore gioia e goffi nerviano 3soddisfazione (leggi qui l’intervista che ha rilasciato a MBNews); nono ai giochi olimpici di Atlanta nel 96, quarto ai mondiali di atene nel ’97, secondo agli europei di Budapest nel ’98, quinto ai mondiali di Siviglia nel ’99. Ma la sua bella carriera non finisce qui: già 40enne decide, convinto dal suo allenatore Silvio Omodeo e da uno stato di forma eccellente, di vivere una seconda giovinezza. Con i colori del Monza Marathon Team e due sponsor di eccellenza, Adidas e Reale Mutua, si rimette in pista: Danilo Goffi ha in mente questi obiettivi, che raggiunge tutti: vince come master la Maratona di New York e quella di Boston, e nel 2014 è Campione Italiano di Maratona. A livello locale, stra vince in tutte le classiche cittadine: dalla 10K Chrono alla Mezza di Monza.

Ieri, proprio la società che in qualche modo lo ha adottato, il Monza Marathon Team, lo ha omaggiato di un’opera artistica realizzata dal monzese Roberto Spadea. Un quadro con raffigurate tutte le imprese che ha recentemente realizzato il campione di Nerviano.

“E’ una tecnica particolare – racconta Spadea – parto con un collage e passando dalla stampa su tela delle fotografie, termino con acrilico e resina per dare un ultimo effetto pittorico all’opera. Ho scelto le foto che più lo rappresentavano glorioso e vincente e in pose dinamiche.”

Adesso Danilo Goffi sarà allenatore. “Ho finito con il settore assoluto per dedicarmi appieno a quello dei master. Certo non significa che da oggi ho smesso di correre.” Danilo Goffi sarà infatti presenta alla prossima maratona di New York come ‘pacer’ per Almostthere.

danilo goffi quadro mmt

L’opera realizzata da Roberto Spadea

goffi nerviano 1

Il fotografo dei podisti Roberto Mandelli

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Riccardo Speziali
Chi sono? Matteo Riccardo Speziali, una vita nel cercare di scoprirlo (chi sono) e nel frattempo il raccontare fatti, il ricercare notizie mi tengono molto occupato. Scrivo da sempre e nel 2008 sono tra i soci fondatori di MB News che dirigo. Quando non scrivo (e non dirigo),mi piace leggere, soprattutto gialli, mi piace cucinare (e mangiare) e mi piace correre. Se avete qualche bella storia da raccontarmi o se volete denunciare un fatto chiamatemi 039361411


Articoli più letti di oggi