15 Aprile 2021 Segnala una notizia
Esprinet, sempre meglio in Italia: vola al 63° posto

Esprinet, sempre meglio in Italia: vola al 63° posto

27 Ottobre 2015

Esprinet S.p.A. (Borsa Italiana: PRT) si classifica come la prima azienda italiana del settore IT attiva nella distribuzione dei prodotti di tecnologia e raggiunge il 63° posto nel ranking delle principali società industriali e di servizi italiane stilato annualmente da Mediobanca. Il Gruppo è salito di undici posizioni rispetto all’edizione precedente, premiato da una crescita nei ricavi di oltre il +14% nel 2014 rispetto al 2013.

Nel 2014 il Gruppo Esprinet ha chiuso l’esercizio con un fatturato di € 2,291 miliardi contro i € 2,003 miliardi del 2013. La crescita non ha riguardato solo i ricavi, ma ha portato anche un aumento degli utili ed un ulteriore rafforzamento della solidità finanziaria. Questi risultati positivi hanno contribuito alla scalata del Gruppo nella prestigiosa classifica di Mediobanca.

Fondata negli anni Settanta, con oggi circa 1.000 dipendenti, Esprinet, attiva anche in Spagna e Portogallo, impiega oltre il 60% del suo personale in Italia, con circa 60% dei suoi dipendenti in Lombardia.

Esprinet è tra l’altro impegnata in una politica di responsabilità sociale che ha portato l’azienda in Italia ad assumere molti giovani (gli under 30 rappresentano il 46% dei nuovi assunti) e a raggiungere il 54% di rappresentanza femminile all’interno del team italiano.

 

 

 

 

Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un comunicato proveniente da fonte esterna (Esprinet) e pubblicato integralmente.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi