Dolcetto o scherzetto? Zucchette e pipistrelli di halloween

Dolcetto o scherzetto? La notte di halloween si avvicina. Zucche e pipistrelli di pasta frolla per i piccini

dolcetti halloween foto di roberto bozza

Dolcetto o scherzetto? La notte di halloween, la festa più spaventosa dell’anno, si avvicina e la ricetta di questa settimana è pensata proprio per tutti i piccoli fantasmini e streghette che aspettano di bussare alle porte per ricevere dei dolci cadeau. Tra caramelle e cioccolatini qualche biscottino fatto in casa non potrà certo non essere gradito! Zucche e pipistrelli di pasta frolla sono semplicissimi da realizzare.

Ingredienti:
– 125 gr di burro
– 160 gr di zucchero a velo
– 1 uovo
– 190 gr di farina 00
– 1 cucchiaio di fecola di patate
– 2 cucchiai di cacao amaro in polvere
– 50 gr di cioccolato fondente
– crema di nocciole

Preparazione
In una terrina lavorate con le fruste il burro e lo zucchero a velo fino ad ottenere una crema soffice e liscia. Aggiungete l’uovo e mescolate bene. unite la farina setacciata, la fecola di patate e continuate a montare il composto. Dividete in due l’impasto ottenuto: a una metà unite il cacao amaro e il cioccolato fondente sciolto in precedenza.

Avvolgete le due frolle, bianca e nera, nella pellicola per alimenti e fate riposare in frigo per 30 minuti. Stendete le due frolle con il mattarello tra due fogli di carta forno fino ad ottenere due strati non troppo spessi. Con l’aiuto degli appositi stampini “coppate” zucche e pipistrelli.
Fate cuocere a 180 gradi per circa 15 minuti. Lasciate raffreddare i biscotti.
Per le zucche sovrapponete due frolle spalmano nel mezzo una noce di crema di nocciola.

Buon halloween a tutti! Alla prossima settimana

(foto credit: Roberto Bozza)

 

commenta