Economia

Barlassina arriva prima, la più virtuosa della provincia

L'Indice sintetico di virtuosità redatto da Regione Lombardia per gli anni 2011-2013 dichiara Barlassina il primo comune della Provincia con 78,25 punti su 100.

galli-barlassina-mb

Il comune di Barlassina è il migliore della provincia di Monza e della Brianza in quanto ad amministrazione. Lo dice la ricerca di Regione Lombardia riferita agli anni 2011-2013: la classifica dei comuni più economicamente virtuosi, denominata Indice sintetico di virtuosità, è di norma utilizzata come guida per le politiche regionali quali, ad esempio, la concessione di benefici e l’applicazione del Patto di stabilità territoriale.

Elementi discriminanti presi in considerazione sono stati flessibilità di bilancio, debito e sviluppo, capacità programmatoria, autonomia finanziaria e capacità di riscossione. È in base a questi fattori che Barlassina ha ottenuto 78,25 punti su 100. Un buon risultato anche su scala regionale: il piccolo comune attualmente guidato dal sindaco Piermario Galli (vedi foto di apertura) è 24esimo in graduatoria in tutta la Lombardia.

«Fa piacere notare che gli sforzi profusi per amministrare al meglio vengano riconosciuti – commenta il sindaco Piermario Galli, che durante il periodo preso in considerazione dalla ricerca regionale era assessore al bilancio –. Il risultato si basa sulla gestione di anni precedenti, mi sembra pertanto opportuno un ringraziamento agli amministratori che mi hanno preceduto, che con saggezza ed equilibrio hanno cercato di garantire lo sviluppo del nostro paese senza fare il passo più lungo della gamba quando, forse, sarebbe stato più comodo ai fini elettorali. Il fatto che 19 Comuni sui 55 della nostra Provincia non arrivino a 50 punti, pur essendo guidati da persone tutt’altro che incompetenti e di ogni colore politico, la dice lunga su quanto è difficile amministrare in questo periodo».

commenta