18 Settembre 2021 Segnala una notizia
Vuelta di Spagna: Aru maglia rossa. Oliveira undicesimo

Vuelta di Spagna: Aru maglia rossa. Oliveira undicesimo

3 Settembre 2015

Tappa regina da indigestione di salite alla Vuelta a Espana. La Andorra la Vella-Cortal d’Encamps, 11^frazione della corsa spagnola, ha racchiuso in soli 138 km 4 Gpm di 1^categoria (la Collada de Beixalis in avvio di tappa, il Coll d’Ordino con scollinamento al 32° km, il Coll de la Rabassa con vetta al 72° km e la salita verso il traguardo a quota 2095 metri), un Gpm di 2^categoria (Alto de la Comella, a 19 km dal traguardo) e la salita di categoria speciale della Collada de la Gallina dopo 98,7 km di gara.

I corridori della LAMPRE-MERIDA non si sono fatti intimorire dai tanti chilometri di salita, non rinunciando a fare quello che hanno ben fatto sin dall’inizio della Vuelta, ovvero attaccare.
Ruben Plaza e Nelson Oliveira sono entrati un una fuga composta in totale da 19 corridori nata pochi chilometri dopo la partenza e hanno dato lustro ai colori della squadra: Plaza ha vinto il Gpm del Coll d’Ordino, mentre Oliveira (foto Bettini) è stato il primo corridore a provare l’allungo dal gruppo di testa, ristrettosi a 5 corridori (oltre al portoghese, presenti Landa, Boswell, Sicard e Poljanski), sulle rampe della salita finale.
La reazione allo scatto di Oliveira è venuta da Landa e lo spagnolo si è involato verso il successo, mentre il lusitano della LAMPRE-MERIDA, raggiunto a 2,5 km dall’arrivo dalla nuova maglia rossa Aru, ha tagliato il traguardo in 11^posizione, con un ritardo di 3’04”.

“La tappa si prospettava difficile, difficilissima, ma i nostri ragazzi ancora una volta hanno saputo essere fantastici, offrendo grazie a Oliveira e Plaza prestazioni molto valide – ha sottolineato il ds Maini, alla guida della LAMPRE-MERIDA assieme al collega Vicino – Nelson e Rubén non hanno esitato, con la partenza in salita bisognava essere reattivi e loro sono riusciti a esprimersi subito al meglio, forti anche di un’ottima condizione.
Purtroppo Plaza è stato rallentato da un necessario intervento meccanico nell’approccio alla Collada della Gallina e non ha più potuto essere in prima fila, mentre Oliveira ha tenuto duro fino in fondo, provando anche ad anticipare i tempi sull’ultima salita”.

ORDINE D’ARRIVO
1- Landa 4h34’54”
2- Aru 1’22”
3- Boswell 1’40”
4- Moreno 1’57”
5- Rodriguez 1’59”
11- Oliveira 3’40”
64- Plaza 21’13”, 83- Durasek 24’34”, 129- Koshevoy 29’16”, 148- Cattaneo 31’57”, 150- Conti s.t., 158- Grmay s.t., 171- Richeze 33’39”

CLASSIFICA GENERALE
1- Aru 43h12’19”
2- Rodriguez 27″
3- Dumoulin 30″
4- Majka 1’28”
5- Chaves 1’29”
37- Oliveira 33’24”

fonte: ufficio stampa Lampre-Merida

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi