21 Settembre 2021 Segnala una notizia
Renzi: "Giù le mani dal Gran Premio: Monza è un simbolo"

Renzi: “Giù le mani dal Gran Premio: Monza è un simbolo”

2 Settembre 2015

“Giù le mani dal Gran Premio, Monza è un simbolo”. A pronunciare queste parole in difesa del Gran Premio nostrano è il presidente del Consiglio Matteo Renzi questa mattina a Radio 24.

Ancora appesa ad un filo il contratto del rinnovo con la società di Bernie Ecclestone che gestisce il ‘circus’ della formula 1. La scadenza per Monza è 2016. Il padron mette davanti a tutte la questione economica: più di una volta ha ripetuto “non possiamo fare sconti a nessuno”.

Renzi, sempre a Radio 24, ha assicurato che sarà presente domenica alla gara e alla premiazione. Un altro gesto che mette l’accento sull’importanza che il governo vuole dare alla tappa monzese.

E per mantenere questo appuntamento anche negli anni futuri nel calendario della Formula 1, dopo la scadenza del contratto del prossimo anno, si stanno mobilitando tutte le Autorità. A questo proposito i presidenti di ACI e AC Milano, Sticchi Damiani e Capelli, e il presidente dell’Autodromo Dell’Orto, hanno voluto cogliere l’occasione, ieri in conferenza stampa, per ringraziare tutti i soggetti istituzionali, a partire dal Governo centrale, che stanno operando a vario titolo, in primo luogo la Regione Lombardia, che stanzierà un contributo economico del quale beneficerà anche l’autodromo e che sarà significativo grazie alla defiscalizzazione approvata dal Parlamento. Un lavoro di squadra che fa guardare con un certo ottimismo al prossimo futuro.

Video con gli altri protagonisti – Corriere della Sera:

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Riccardo Speziali
Chi sono? Matteo Riccardo Speziali, una vita nel cercare di scoprirlo (chi sono) e nel frattempo il raccontare fatti, il ricercare notizie mi tengono molto occupato. Scrivo da sempre e nel 2008 sono tra i soci fondatori di MB News che dirigo. Quando non scrivo (e non dirigo),mi piace leggere, soprattutto gialli, mi piace cucinare (e mangiare) e mi piace correre. Se avete qualche bella storia da raccontarmi o se volete denunciare un fatto chiamatemi 039361411


Articoli più letti di oggi