22 Agosto 2019 Segnala una notizia
Pro Lissone: la biancoblù Enus Mariani ai primi Assoluti della sua carriera

Pro Lissone: la biancoblù Enus Mariani ai primi Assoluti della sua carriera

28 Settembre 2015

Dopo la bella prestazione di due settimane fa alla Golden League di Porto San Giorgio, per Enus Mariani, atleta di punta della Pro Lissone, è arrivato il momento di affrontare un altro banco di prova: i Campionati Assoluti.

Per la tigrotta bincoblù si tratta della prima partecipazione (nel 2012 fu impossibilitata per gli esami di licenza media; nel 2013 e nel 2014 era ferma per problemi alla schiena): un appuntamento reso ancora più importante per l’impegno Mondiale che seguirà tra meno di un mese.

Pro-Lissone-Enus-Mariani-Assoluti-Torino-2015 (1)Qualche errore di troppo ha compromesso la giornata di sabato, con Enus Mariani che ha concluso al decimo posto in classifica generale. La caduta in parallele non ha comunque influito sulla parte nuova dell’esercizio, portata a termine senza ulteriori problemi; una caduta anche in trave non ha permesso a Enus di arrivare alla finale di attrezzo di domenica, mentre due buone prove a corpo libero e volteggio hanno concluso la prima giornata di gara.

Due le finali di specialità di domenica: in parallele copione identico a sabato, con caduta iniziale, dovuta all’eccessiva tensione, e ottimo esercizio a corpo libero, portato a termine nonostante la stanchezza.

E mentre la giovane Enus torna a casa con un po’ di amaro in bocca, i suoi allenatori vedono il bicchiere mezzo pieno: “Ha disputato un’ottima gara, nonostante gli errori – ha commentato il DT, Massimo Gallina, che insieme a Federica Gatti allena la ginnasta all’Accademia di Lissone – Bene corpo libero e volteggio, ha dimostrato che la caviglia è a posto, la parte nuova di parallele è stata eseguita correttamente e il punteggio di trave è stato sporcato da una caduta, ma questo non compromette la strada verso Glasgow. Nelle finali di specialità di domenica abbiamo visto un ottimo esercizio a corpo libero: il pezzo forte di Enus sono i salti artistici, e nella parte acrobatica è ancora un po’ limitata, per quanto riguarda le parallele, invece, è solo una questione di sblocco mentale, il resto è pronto”.

Ora ci sono altre due settimane di lavoro prima del quadrangolare di Novara, ultimo banco di prova prima dei Mondiali di Glasgow: “Saremo impegnati insieme a Romania, Belgio e Spagna – ha concluso Gallina – L’obiettivo per Enus sarà di riconfermarsi una ginnasta da mondiale in tutti e quattro gli attrezzi”.

Fonte e foto Pro Lissone

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate il 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi

Ospedale San Gerardo, dopo i monitor arrivano i totem per il self check in ambulatorio

Da qualche giorno sui quattro piani della Palazzina Accoglienza dell’ospedale San Gerardo, sono attivi nuovi totem per agevolare l’accesso del cittadino agli ambulatori e per gestirne la chiamata.

Temporali su Monza: strade allagate e sottopasso con mezzo metro di acqua

A seguito del forte acquazzone verificatosi questa mattina, gli agenti della Polizia Locale hanno proceduto alla chiusura temporanea del sottopasso che conduce alla SS 36.

Monza, movida di via Bergamo: parte la denuncia del ‘comitato Monza civile’

I rappresentanti del sodalizio hanno segnalato ai carabinieri l'episodio di un concerto improvvisato con bongo e chitarre.

Monza, via Calatafimi: è allerta per lo spaccio di droga ai giardini pubblici

Un residente della zona ci ha segnalato il preoccupante via vai, soprattutto serale, di piccoli criminali e clienti. L'assessore Arena assicura controlli e si lamenta della legislazione nazionale.

Monza, alla Boscherona il Controllo di Vicinato denuncia il degrado

Nel quartiere a due passi dalla Villa Reale i cittadini lamentano i bagni abusivi dei nomadi nel canale Villoresi, i parcheggi selvaggi e le infrazioni viabilistiche. La replica dell'assessore Arena.