17 Settembre 2021 Segnala una notizia
Maroni: "Accorpamento ospedale di Monza con Vimercate? Non è detto"

Maroni: “Accorpamento ospedale di Monza con Vimercate? Non è detto”

11 Settembre 2015

Miglioramenti nei servizi alla persona, nascita del polo del bambino con integrazione tra gli ospedali Buzzi, Sacco, Macedonio Melloni e Fatebenefratelli e riduzione ticket e liste di attesa, sono alcuni dei punti principali emersi durante la tappa del meeting sul “nuovo welfare lombardo” tenutosi ieri a Monza.

Il presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni, ha incontrato oggi i vertici di ASL Monza e Brianza e Lecco e delle aziende ospedaliere di Desio e Vimercate, Monza e Lecco, nel proseguo del suo percorso di illustrazione sul territorio lombardo dell’evoluzione del sistema socio-sanitario.

I cambiamenti più salienti illustrati riguardano la riduzione costi attraverso il dimezzamento delle ASL,  che passeranno da quindici a otto, il mantenimento delle eccellenze lombarde tra cui il presidente Maroni ha citato come modello l’azienda ospedaliera di Desio e Vimercate.

“Nuovo welfare lombardo anticipiamo il futuro é il percorso con cui abbiamo la possibilità di valutare le buone pratiche  – ha dichiarato il Presidente Maroni al termine del meeting – l’operazione ambulatori aperti ad esempio ha avuto enorme successo. La nostra regione é eccellenza sanitaria e la massima espressione é l’azienda ospedaliera Desio-Vimercate che voglio studiare a fondo”.

Nella riforma sanitaria l’ospedale di Desio dovrebbe accorparsi con il  San Gerardo di Monza, ma Maroni ha dichiarato “ci torneremo sopra e entro il 31 ottobre decideremo se sará così o meno”. I dati della Regione sull’introduzione della ricetta elettronica parlano di 58.000 erogazioni nel 2014 e di 1 milione e 403.000 nel 2015 “un risultato strepitoso, siamo giá eccellenza ma voglio migliorarla”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Rigano
Nata a Milano nel '78', cresciuta in provincia di Monza e Brianza, sangue siculo-austro-serbo-toscano nelle vene, mi sento cittadina del mondo grazie alla passione per i viaggi passatami dai miei genitori. Studente irrequieta, ho scoperto la meraviglia del ricercare la verità degli accadimenti nel 2001. Grazie a un coraggioso direttore, ho iniziato dalla "cronaca di un marciapiede rotto", per arrivare a nera e giudiziaria passando dallo sport in tv, approdando alla famiglia MB News oltre che a collaborazioni con un'agenzia di stampa ed un quotidiano nazionali. Scrivere è la mia passione, un lavoro e anche un po' una missione:). Amo tutte le forme di sport e nel tempo libero mi rilasso in lunghi giri in auto cantando Ligabue a squarciagola o leggendo un buon libro spaparanzata in qualche parte del mondo, meglio se ci arrivo su un'auto senza finestrini o facendo l'auto stop! Mi direi "cronicamente combattiva, femminista progressista che rovescia le tazze di caffè e inciampa costantemente nei gradini e che sogna un faro circondato dal mare in tempesta dove scrivere libri...Un sacco di gradini per cadere"!!


Articoli più letti di oggi